Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 03:01 - 24/1/2018
  • 698 utenti online
  • 29817 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
SCHERMA

Le medaglie d’oro sono state una questione di...famiglia, visto che i titoli regionali se li sono aggiudicati Anna e Giacomo Bernini, rispettivamente nella categoria bambine (2007) e ragazzi (2005)

MTB

La nona edizione della Granfondo Pissei Edita Pucinskaite  in programma il 17 Giugno, ha una nuova immagine.  A realizzarla Vanessa Falasca, studentessa della 3 I del Liceo Artistico P. Petrocchi: la sua armoniosa opera è stata la più votata al concorso di pittura, promosso dall’Avis Bike Pistoia

SCHERMA

Grande soddisfazione in casa Chiti Scherma per Claudio Pavel, ventunenne spadista che a Moedling in Austria ha conquistato un lusinghiero 11° posto nel circuito europeo under 23. 

FERRUCCI LIBERTAS

Con la fase Nazionale delle competizioni a squadre della categoria allievi, ovvero il campionato di Serie C, tenutosi a Modena, si è conclusa la stagione agonistica 2017 della ginnastica

BASKET

E’ un presidente Maltinti a tutto tondo quello che, in occasione della sosta del campionato per le partite della Nazionale, fa il punto della situazione in casa biancorossa.

TENNIS

E’ un’andata di play-out molto amara per il Tennis Club Pistoia, sconfitto in casa per 5-1 dal Tennis Club Crema e vicino alla retrocessione: per ribaltare un punteggio così negativo e ottenere la permanenza nel Campionato di Serie A.

ATLETICA CARIPIL

Dopo la vittoria nel 2016, piazza d’onore nell’edizione 2017. Successo singolo per Sofia Corsini (classe 2006) e secondo posto conquistato da Matteo Squarcini (2008)

CHITI SCHERMA

A Ravenna, al termine di una gara assai intensa, ha portato a casa un significativo 3° posto su un lotto di partecipanti che ha sfiorato le 200 unità. Nella stessa categoria, i ragazzi (2005), ottima prestazione anche di Giacomo Bernini

STORIA

Progetto Scenari XX Secolo in collaborazione con la Provincia di Pistoia. In occasione del Giorno della Memoria lezione agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado a cura di Matteo Stefanori  "Ordinaria amministrazione. Gli ebrei e la Repubblica sociale italiana”

FONDAZIONE TRONCI

Giovedì 23 gennaio sempre in corso Gramsci 37 alle 21.30 toccherà alla Fabrizio Berti Jug Band confrontarsi con il repertorio musicale degli anni 1940-1950 che prendendo le mosse da jazz e blues si approssima al Rock and Roll.

TEATRO

Nuovo appuntamento della stagione di prosa del Teatro Manzoni di Pistoia dal 12 al 14 gennaio con una coppia di attrici di rango, amatissime dal pubblico del teatro e del cinema

STORIA

La  ricerca  storica  è  stata  indirizzata  su  più  aree  e  ha  portato  alla  realizzazione  di  quattro convegni,  quattro  mostre  e  sette  pubblicazioni.  

MUSICA

Fondazione Luigi Tronci e Associazione Culturidea, sotto la supervisione del poliedrico maestro Ivano Saltastrano, hanno allestito un autentico corso professionalizzante per diventare esperti di jazz

DENTRO PISTOIA
di Simone Magli

Con questa nuova rubrica, “Dentro Pistoia”, vi accompagnerò nella parte più intima di Pistoia, con le mie poesie visive. Armato di Iphone ed entusiasmo, immortalerò segreti e tradizioni della nostra città

TEATRO

Daniel Pennac, Serge Nicolaï, Claudia Marsica, Silvia Gallerano, Mario Biagini, The Blind Summit Theatre sono alcuni dei nomi del cartellone, cui si affiancheranno la formazione, il teatro e le attività per i bambini.

LIBRI

Giovedì 14 dicembre alle 17 nella sala Gatteschi della biblioteca Forteguerriana sarà presentato il libro “Tesori in guerra. L'arte di Pistoia tra salvezza e distruzione”, di Alessia Cecconi e Matteo Grasso

Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Una vasta prateria
campi e prati incolti
un ex soldato .....
Vorrei segnalare un disservizio sul portale internet ASL Pistoia. .....
Per importante evento Wella cerchiamo su Pistoia e provincia .....
Vendo 1 bancale di pellet di abete di produzione locale (in sacchetti .....
Giovedì 30 Marzo 2017 ore 21 presso Caffetteria Il Moderno ad .....
PISTOIA
Marino Marini e i tesori inediti, per Pasqua l’artista si rivela in un’intervista degli anni ‘60

14/4/2017 - 14:02

PISTOIA

La voce, lo sguardo, le mani, l’eleganza di un grande artista del ‘900 che si guarda allo specchio, parla di sé e della retrospettiva che lo rappresenta attraverso i capolavori di un’attività lunga trent’anni. Marino Marini, protagonista di un documentario d’arte prodotto dalla Rai, torna a dialogare con la città e riprende vita, circondato dalle proprie creature, Cavalli, Cavalieri, Pomone, in una rara intervista realizzata nel 1962. E’ il regalo di Pasqua che la Fondazione Marino Marini offre agli appassionati, agli specialisti dell’arte e alle famiglie di tutta la Toscana. Nei giorni di sabato 15 dalle ore 10 alle ore 18, domenica 16 e lunedì 17 aprile dalle ore 14:30 alle ore 19:30, durante l’apertura al pubblico del Palazzo del Tau, sarà possibile assistere gratuitamente alla proiezione inedita della video-intervista dedicata a Marino Marini e tratta dalla serie TV "Galleria", considerata il miglior format della gamma documentari d'arte del decennio.

 

La puntata “Marino Marini”, a cura di Garibaldo Marussi, è stata mandata in onda il 7 marzo 1962 alle ore 19:15. Dall’importante testimonianza video emerge l’inconfondibile ottimismo di Marino, la sua profonda passione per l’arte plastica, la gioia per la vita e le sue molteplici potenzialità espressive, l’amore per il colore. Un artista che scopre il piacere di sorprendersi nel rivedere un’opera venduta molti anni prima. Si tratta del Cavaliere in legno di Düsseldorf, arricchito dai segni del tempo e che secondo Marino “acquista valore e significato mistico per l’avanzare dei toni del colore del legno, materiale vivo e ricco di vibrazioni”. Durante la conversazione Marino esprime e annuncia a chiare lettere il desiderio di continuare a produrre, la gioia per la creazione di nuove forme e nuove architetture nello spazio che negli anni ’60 animava il suo spirito alla ricerca perenne di linguaggi, idee e chiavi di interpretazioni della realtà, sospesa tra cielo e terra.

Per il Museo Marino Marini la Pasqua è anche l’occasione per arricchire l'offerta culturale dello spazio espositivo di corso Fedi.  E’ aperta, fino al 14 maggio, la mostra d’arte contemporanea di John Vander, allestita negli spazi della galleria del museo. La personale “I measure Time by Haow a Body Sways” è realizzata con il contributo della Fondazione Banca di Vignole e Montagna Pistoiese. Il pensiero dell’artista americano porta a Pistoia un mondo fatto di figure che danzano e suonano nel tempo e nello spazio pittorico di Vander, influenzato da Cezanne, Matisse e dagli stampatori giapponesi del diciannovesimo secolo quali Hiroshige e Hokusai. Lo spettacolo della natura si intreccia ai linguaggi espressivi del corpo e della musica. E’ il filo conduttore che ha ispirato l’evento con il quale si è aperta la mostra, partecipato da centinaia di persone.

 

“Il successo dell’inaugurazione – commenta Ambra Tuci, coordinatrice degli eventi del museo – nel corso della quale abbiamo voluto dare vita alle tematiche care a Vander con la realizzazione di un’iniziativa che ha visto la partecipazione dei musicisti del concerto swing della Suite Fedora e l’esibizione dei ballerini maestri di Swing Mood ha ispirato il nostro programma di eventi culturali che arricchiranno la grande mostra Passioni Visive di Marino Marini per Pistoia Capitale. Stiamo infatti allestendo un programma di performance musicali di alto profilo culturale per rendere omaggio a questo anno così importante per la città e la conoscenza dell’arte di Marino, come bene culturale italiano nel mondo”.

La Commissione Mostre della Fondazione Marino Marini è costituita da Maria Teresa Tosi, Luigi Russo Papotto, Ambra Tuci e Francesco Burchielli.
In allegato foto relative alla personale di Vander.

Apertura mostra:
sabato 15 aprile ore 10-18, domenica 16 aprile 14.30-19.30, lunedì 17 aprile 14.30-19.30.
Ingresso libero.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: