Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 08:04 - 25/4/2018
  • 855 utenti online
  • 64723 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
SCHERMA

L’ultima prova interregionale under 14 ha regalato molte soddisfazioni alla Chiti Scherma. La lunga maratona stagionale che ha portato gli atleti delle categorie più giovani a disputare ben tre prove nazionali, due interregionali e due regionali, si è conclusa sulle pedane di Arezzo

PODISMO

Domenica 15 aprile torna la kermesse sportiva  9° Trofeo CNA 10.000 City Run, la gara podistica competitiva (10 km) e ludico motoria (5 km) organizzata da CNA PENSIONATI TOSCANA CENTRO, Uisp e Associazione Silvano Fedi

ATLETICA CARIPIL

Sono nove le medaglie conquistate dalla società pistoiese ai Toscani Indoor Junior, Under16 e Under14. Spicca Alessio Geri che vince il titolo e poi piazza la seconda misura stagionale italiana dell’anno nel salto in alto con 1.86m fra gli Under16

CHITI SCHERMA

Grande e doppia soddisfazione per la Chiti Scherma che dal prossimo 16 aprile vedrà due suoi atleti convocasti per i campionati europei under 23, in programma a Yerevan, in Armenia

PODISMO

La “Silvano Fedi” continua impeterrita a mietere successi nelle gare podistiche, arrivando a quota 65 nei primi tre mesi d’attività

ATLETICA PISTOIA

Il titolo continentale arriva nella staffetta azzurra 4x200 ai Campionati Europei master indoor. A medaglia anche Renzo Romano (argento), Paola Paolicchi e Carlo Canaccini (bronzo)

ATLETICA CARIPIL

E’ iniziato nel migliore dei modi il 2018 per la società biancoverde: Giulia Cutini e Luca Mangani hanno centrato le finali degli Assoluti Italiani Indoor nella categoria “Promesse” nei 100 ostacoli e nelle prove multiple

PINOCCHIO SUGLI SCI

E' stata l’Austria a conquistare il Pinocchio d’Oro e il “Trofeo Giancarlo Guidi” come miglior nazione 2018. Pinocchio d’Argento e di Bronzo sono andati agli azzurri dei Team Italia A

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Per scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando un’indicazione sul luogo dello scatto, ma senza svelare più di tanto, nella speranza che nei lettori si alimenti la voglia di osservare, stupirsi, conoscere angoli preziosi della città, magari fotografandoli a loro volta

MOSTRA FOTOGRAFICA

Ventinove immagini, quasi tutte notturne, frutto del nuovo lavoro del fotografo Marco Delogu, accompagnate da ventidue studi e un video, colgono l'Asinara nella sua identità più profonda, offrendoci la bellezza di una natura perlopiù selvaggia e incontaminata

MOSTRA D'ARTE

La mostra, curata da Giovanna e Mimma Massone della Galleria d’arte “Gli Angeli” di Bergamo, accoglie trenta opere del grande pittore e scultore italiano, amico di Marino Marini

ARTE

Il giorno venerdì 20 aprile alle ore 17,00 presso la Fondazione Conservatorio San Giovanni Battista, Corso Gramsci 37, viene presentato al pubblico il pannello n. 1 dell'opera MUNUS (2017) di Massimo Biagi

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Per scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando un’indicazione sul luogo dello scatto, ma senza svelare più di tanto, nella speranza che nei lettori si alimenti la voglia di osservare, stupirsi, conoscere angoli preziosi della città, magari fotografandoli a loro volta

ARTE

Gli studenti saranno a disposizione dei visitatori sia ad Aprile che a Maggio, secondo il seguente calendario

LETTERATURA

Venerdì 6 aprile 2018, alle ore 16.00 presso l’Auditorium Tiziano Terzani della Biblioteca San Giorgio di Pistoia si terrà un Omaggio a Leone Piccioni. La letteratura come conversione alla vita

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Per scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando un’indicazione sul luogo dello scatto, ma senza svelare più di tanto, nella speranza che nei lettori si alimenti la voglia di osservare, stupirsi, conoscere angoli preziosi della città, magari fotografandoli a loro volta

Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Una vasta prateria
campi e prati incolti
un ex soldato .....
EURO 63. 000, 00

Pescia, centro storico, 3° piano.
Tre .....
Vendo o scambio a 18 km da Bologna (Medicina) appartamento mansardato .....
La mostra si terrà presso lo spazio ArtistikaMente in Largo .....
Cerchiamo su Pistoia n. 3 ragazze disposte a fare da modelle .....
Serravalle P.se
Pistoia
Serravalle P.se
Pistoia
Pistoia
Montale
Montale
Pistoia
PISTOIA
Marino Marini e i tesori inediti, per Pasqua l’artista si rivela in un’intervista degli anni ‘60

14/4/2017 - 14:02

PISTOIA

La voce, lo sguardo, le mani, l’eleganza di un grande artista del ‘900 che si guarda allo specchio, parla di sé e della retrospettiva che lo rappresenta attraverso i capolavori di un’attività lunga trent’anni. Marino Marini, protagonista di un documentario d’arte prodotto dalla Rai, torna a dialogare con la città e riprende vita, circondato dalle proprie creature, Cavalli, Cavalieri, Pomone, in una rara intervista realizzata nel 1962. E’ il regalo di Pasqua che la Fondazione Marino Marini offre agli appassionati, agli specialisti dell’arte e alle famiglie di tutta la Toscana. Nei giorni di sabato 15 dalle ore 10 alle ore 18, domenica 16 e lunedì 17 aprile dalle ore 14:30 alle ore 19:30, durante l’apertura al pubblico del Palazzo del Tau, sarà possibile assistere gratuitamente alla proiezione inedita della video-intervista dedicata a Marino Marini e tratta dalla serie TV "Galleria", considerata il miglior format della gamma documentari d'arte del decennio.

 

La puntata “Marino Marini”, a cura di Garibaldo Marussi, è stata mandata in onda il 7 marzo 1962 alle ore 19:15. Dall’importante testimonianza video emerge l’inconfondibile ottimismo di Marino, la sua profonda passione per l’arte plastica, la gioia per la vita e le sue molteplici potenzialità espressive, l’amore per il colore. Un artista che scopre il piacere di sorprendersi nel rivedere un’opera venduta molti anni prima. Si tratta del Cavaliere in legno di Düsseldorf, arricchito dai segni del tempo e che secondo Marino “acquista valore e significato mistico per l’avanzare dei toni del colore del legno, materiale vivo e ricco di vibrazioni”. Durante la conversazione Marino esprime e annuncia a chiare lettere il desiderio di continuare a produrre, la gioia per la creazione di nuove forme e nuove architetture nello spazio che negli anni ’60 animava il suo spirito alla ricerca perenne di linguaggi, idee e chiavi di interpretazioni della realtà, sospesa tra cielo e terra.

Per il Museo Marino Marini la Pasqua è anche l’occasione per arricchire l'offerta culturale dello spazio espositivo di corso Fedi.  E’ aperta, fino al 14 maggio, la mostra d’arte contemporanea di John Vander, allestita negli spazi della galleria del museo. La personale “I measure Time by Haow a Body Sways” è realizzata con il contributo della Fondazione Banca di Vignole e Montagna Pistoiese. Il pensiero dell’artista americano porta a Pistoia un mondo fatto di figure che danzano e suonano nel tempo e nello spazio pittorico di Vander, influenzato da Cezanne, Matisse e dagli stampatori giapponesi del diciannovesimo secolo quali Hiroshige e Hokusai. Lo spettacolo della natura si intreccia ai linguaggi espressivi del corpo e della musica. E’ il filo conduttore che ha ispirato l’evento con il quale si è aperta la mostra, partecipato da centinaia di persone.

 

“Il successo dell’inaugurazione – commenta Ambra Tuci, coordinatrice degli eventi del museo – nel corso della quale abbiamo voluto dare vita alle tematiche care a Vander con la realizzazione di un’iniziativa che ha visto la partecipazione dei musicisti del concerto swing della Suite Fedora e l’esibizione dei ballerini maestri di Swing Mood ha ispirato il nostro programma di eventi culturali che arricchiranno la grande mostra Passioni Visive di Marino Marini per Pistoia Capitale. Stiamo infatti allestendo un programma di performance musicali di alto profilo culturale per rendere omaggio a questo anno così importante per la città e la conoscenza dell’arte di Marino, come bene culturale italiano nel mondo”.

La Commissione Mostre della Fondazione Marino Marini è costituita da Maria Teresa Tosi, Luigi Russo Papotto, Ambra Tuci e Francesco Burchielli.
In allegato foto relative alla personale di Vander.

Apertura mostra:
sabato 15 aprile ore 10-18, domenica 16 aprile 14.30-19.30, lunedì 17 aprile 14.30-19.30.
Ingresso libero.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: