Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 10:05 - 28/5/2017
  • 450 utenti online
  • 18725 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
CHITI SCHERMA


I campionati italiani under 14 hanno consacrato i clamorosi progressi di Fabio Mastromarino, classe 2005, che dopo aver esordito nella scorsa stagione, ha via via ottenuto risultati sempre più importanti fino ad issarsi al 5° posto nella massima rassegna tricolore.

SCHERMA

Grande risultato conseguito dalle squadre di fioretto maschile e fioretto femminile del Club Scherma Agliana che a Caorle confermano con autorevolezza la serie A2 in cui militano ormai da varie stagioni e con le ragazze sfiorano addirittura la promozione in A1

MTB


Conto alla rovescia per la Gran Fondo Pissei Edita Pucinskaite: mancano una quarantina di giorni alla  manifestazione ciclistica che risalta i valori di sport, solidarietà e cultura e invita tutti i cicloamatori e cicloturisti a partecipare numerosi usando il mezzo della passione,

CLUB SCHERMA AGLIANA

Splendida vittoria per Tommaso “Riga” Martini nella Coppa Italia Cadetti  U 17 di fioretto maschile e ottimo terzo posto di Alessio Bianchini nella Coppa Italia Giovani U 20 che si sono disputate nel fine settimana ad Adria

SCHERMA


Sulle pedane di Assisi i colori arancioni sono saliti per ben quattro volte sul podio. Nella categoria giovanissimi è arrivata la vittoria di Giacomo Bernini con al suo fianco (terzo) Fabio Mastromarino.

ATLETICA

A Pontedera in grande evidenza la società pistoiese che porta a casa 80 metri, 150 metri, 300 ostacoli e staffetta 4x100 più l’argento nel salto in lungo. Nella classifica per società, primo posto al termine di questa tappa

CHITI SCHERMA

Si tratta di un risultato di grande spessore, soprattutto in vista delle convocazioni per i campionati europei di categoria, che si disputeranno a Minsk alla fine di questo mese

PODISMO

Ancora un  appuntamento podistico fissato in via Enrico Fermi a Pistoia dove domenica si corre l'ottava edizione della “Cna 10.000 City Run” sulla distanza di 10 chilometri per i competitivi e di 4 e 10 mila metri per i camminatori della ludico motoria

EVENTI DANTESCHI

Il viaggio nella Divina Commedia che faremo grazie a questi incontri in tre particolari luoghi pistoiesi, sarà un’analisi della coscienza per un fruttuoso attraversamento del male e del dolore, promuovendo la pace in senso interculturale e interreligioso

MUSEO MARINI

Un ortopedagogista specializzato in arte espone tra le sale del Museo Marino Marini. E’ il tedesco Ulrich Haug che da domani, sabato 27 maggio dalle ore 18.30, mostrerà i suoi originali lavori in cera negli spazi della galleria dedicata all’arte contemporanea del Palazzo del Tau

LETTERAPPENNINICA

Al Salone internazionale del Libro Federico Pagliai come presidente di Letterappenninica ha consegnato al collega scrittore una targa con la quale Corona è diventato “socio onorario” della associazione pistoiese

DENTRO PISTOIA
di Simone Magli

Con questa nuova rubrica, “Dentro Pistoia”, vi accompagnerò nella parte più intima di Pistoia, con le mie poesie visive. Armato di Iphone ed entusiasmo, immortalerò segreti e tradizioni della nostra città

DENTRO PISTOIA
di Simone Magli

Con questa nuova rubrica, “Dentro Pistoia”, vi accompagnerò nella parte più intima di Pistoia, con le mie poesie visive. Armato di Iphone ed entusiasmo, immortalerò segreti e tradizioni della nostra città

GIORNATA INTERNAZIONALE DEI MUSEI

Le iniziative sono in programma da giovedì 18 a domenica 21 maggio. Per alcuni appuntamenti è obbligatoria la prenotazione. Accensione del raggio laser da Palazzo Fabroni a Villa di Celle dal 20 al 28 maggio

DENTRO PISTOIA
di Simone Magli

Con questa nuova rubrica, “Dentro Pistoia”, vi accompagnerò nella parte più intima di Pistoia, con le mie poesie visive. Armato di Iphone ed entusiasmo, immortalerò segreti e tradizioni della nostra città

NATURART

Sabato 13 Maggio alle ore 16.00 la presentazione del numero 25 di NATURART con un percorso attraverso le opere di Galileo Chini

Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Una vasta prateria
campi e prati incolti
un ex soldato .....
Milano ecco il sogno per i tanti che cercavano e cercano .....
Vendo 1 bancale di pellet di abete di produzione locale (in sacchetti .....
Giovedì 30 Marzo 2017 ore 21 presso Caffetteria Il Moderno ad .....
Persona sola cerca a Pistoia piccolo appartamento 40/ 50 mq. .....
Spett/ le redazione "ITirreno"

Questa mia mail, per mettervi .....
Quarrata
Serravalle P.se
Pistoia
Serravalle P.se
Pistoia
Serravalle P.se
Quarrata
Montale
SERRAVALLE
Elena Bardelli: "Discarica del Cassero, l'amministrazione ha fatto il suo dovere?"

14/4/2017 - 12:09

SERRAVALLE

Elena Bardelli ci scrive:

 

"Più volte abbiamo chiesto all'Amministrazione maggiori controlli sulla gestione dell'impianto del Cassero, in particolare ulteriori analisi da affiancare alle verifiche annuali svolte ordinariamente da ARPAT.

Dopo l'incendio avevamo proposto che i campionamenti e gli esami potessero essere effettuati come controprova anche da laboratori privati accreditati e che nella Commissione Speciale istituita per far luce sull'evento calamitoso potesse entrare a far parte un tecnico specializzato esterno.

Le richieste non erano dettate da mancanza di fiducia negli organi di controllo preposti, ma dalla volontà di offrire una tutela il più possibile efficace e completa alla salubrità dell'ambiente e alla salute dei cittadini. L'Amministrazione però le ha sempre respinte, additandoci come malfidati e irrispettosi dell'operato di ARPAT e delle istituzioni.
La relazione finale dei lavori della  Commissione Speciale illustrata nella seduta consiliare di ieri sera, ha evidenziato una criticità di notevole spessore, e cioè che "alcune analisi effettuate sui rifiuti combusti sono state eseguite dal gestore" e che "i controlli sull'impianto vengono effettuati dallo stesso gestore". È normale secondo voi che l'ente competente in materia, invece di controllare per proprio conto il funzionamento della discarica, si fidi dei dati forniti da Pistoiambiente, che è il controllato? Questa procedura garantisce forse il principio di trasparenza e  la sicurezza dei cittadini?
Nella riunione del19 ottobre scorso il responsabile ARPAT di Pistoia ritiene che "è nell'interesse del gestore effettuare i controlli", ma il sequestro della discarica è stato disposto dalla magistratura proprio  perché dal 2013 l'azienda  ha accolto più di 30mila tonnellate di rifiuti non ammissibili  in discarica  omettendo di effettuare i controlli dovuti sul loro contenuto.
E l'Amministrazione cosa ha fatto? Ieri sera per esempio maggioranza e giunta hanno provato ad accusare la sottoscritta di aver male interpretato i verbali - anche se a me hanno sempre insegnato che i verbali si fanno proprio per non dare adito a interpretazioni- cercando di dare una spiegazione plausibile alle affermazioni del responsabile  ARPAT -peraltro non presente- salvo poi confermare di rito la fiducia nelle indagini della magistratura. 
La sicurezza pubblica va messa al primo posto con misure forti e concrete e non ci sono scuse che tengano per giustificare  un comportamento che non è andato in questa direzione. Non è l'opposizione che mette il dubbio di una sudditanza dell'ente comunale a Pistoiambiente, come sostiene l'Assessore Santucci: l'ambiguità dei rapporti traspare dai fatti, che i cittadini sono in grado di giudicare benissimo da soli".

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: