Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 05:04 - 24/4/2017
  • 416 utenti online
  • 14332 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
SCHERMA


Sulle pedane di Assisi i colori arancioni sono saliti per ben quattro volte sul podio. Nella categoria giovanissimi è arrivata la vittoria di Giacomo Bernini con al suo fianco (terzo) Fabio Mastromarino.

ATLETICA

A Pontedera in grande evidenza la società pistoiese che porta a casa 80 metri, 150 metri, 300 ostacoli e staffetta 4x100 più l’argento nel salto in lungo. Nella classifica per società, primo posto al termine di questa tappa

CHITI SCHERMA

Si tratta di un risultato di grande spessore, soprattutto in vista delle convocazioni per i campionati europei di categoria, che si disputeranno a Minsk alla fine di questo mese

PODISMO

Ancora un  appuntamento podistico fissato in via Enrico Fermi a Pistoia dove domenica si corre l'ottava edizione della “Cna 10.000 City Run” sulla distanza di 10 chilometri per i competitivi e di 4 e 10 mila metri per i camminatori della ludico motoria

PINOCCHIO SUGLI SCI

La Fase Internazionale della 35° edizione di Pinocchio Sugli Sci è entrata nel vivo questa mattina (venerdì 31 marzo) con la prova di Slalom Speciale in due manches per ogni categoria in gara

HOCKEY PISTOIA


Una formazione arancione in emergenza atleti compie un colpaccio in casa del coriaceo Rassemblement Torino con una gara tutta umiltà e sacrificio

TRAIL


La sezione TRAIL della Silvano Fedi è stata presente in alcune manifestazioni, non solo sul territorio nazionale ma addirittura in Irlanda

ATLETICA PISTOIA

Dodici premi individuali, più uno di squadra, ricevuti dalla società bluarancio nel corso della Festa dell'Atletica Toscana che si è svolta a Firenze

 
MOSTRA

L’Associazione Ecomuseo della Montagna Pistoiese è lieta di invitarvi sabato 22 aprile alle ore 16.30 presso il suo Punto Informativo Palazzo Achilli all'inaugurazione della mostra “Valerio Pagliai, manualità e ingegno”.

DENTRO PISTOIA
di Simone Magli

Con questa nuova rubrica, “Dentro Pistoia”, vi accompagnerò nella parte più intima di Pistoia, con le mie poesie visive. Armato di Iphone ed entusiasmo, immortalerò segreti e tradizioni della nostra città

DENTRO PISTOIA
di Simone Magli

Con questa nuova rubrica, “Dentro Pistoia”, vi accompagnerò nella parte più intima di Pistoia, con le mie poesie visive. Armato di Iphone ed entusiasmo, immortalerò segreti e tradizioni della nostra città

CINEMA

Il programma delle due giornate, organizzato dall’associazione PromoCinema e curato dal professore Roy Menarini, accoglierà interventi  in ambito accademico, esperienze di critica 2.0 e 3.0, incontri con esperti di nuovi media e un laboratorio di video-saggi

LEGGERE LA CITTA'

Il percorso fotografico può essere visitato da giovedì 6 a martedì 18 aprile, nell’atrio del Tribunale, dalle 9 alle 20

DENTRO PISTOIA
di Simone Magli

Con questa nuova rubrica, “Dentro Pistoia”, vi accompagnerò nella parte più intima di Pistoia, con le mie poesie visive. Armato di Iphone ed entusiasmo, immortalerò segreti e tradizioni della nostra città

LEGGERE LA CITTA'

Dal 6 al 9 aprile Museo Civico e Palazzo Fabroni potranno essere visitati liberamente dalle 10 alle 23. Allestite negli spazi pubblici cittadini anche cinque nuove mostre, come quella dedicata a Giovanni Michelucci e quella sui circoli ricreativi pistoiesi

Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Una vasta prateria
campi e prati incolti
un ex soldato .....
Milano ecco il sogno per i tanti che cercavano e cercano .....
Vendo 1 bancale di pellet di abete di produzione locale (in sacchetti .....
Giovedì 30 Marzo 2017 ore 21 presso Caffetteria Il Moderno ad .....
Persona sola cerca a Pistoia piccolo appartamento 40/ 50 mq. .....
Spett/ le redazione "ITirreno"

Questa mia mail, per mettervi .....
DENTRO PISTOIA
di Simone Magli
Il paradiso dei libri

3/4/2017 - 13:47

Mi sono sempre immaginato il paradiso come una specie di biblioteca 


Con queste parole dello scrittore argentino Jorge Luis Borges, Simone Magli (simonemagli.blogspot.it) ci porta nella Biblioteca comunale San Giorgio, inaugurata ufficialmente il 23 aprile del 2007.

La biblioteca, la più grande della Toscana, ha preso il nome di San Giorgio dall'area dove sorge e dove nel 1906 furono costruite le Officine San Giorgio, antenate della Breda Costruzioni Ferroviarie.

L'edificio è organizzato su tre piani, con oltre 6mila metri quadrati di spazi interni, quasi 800 di uffici e magazzini, più ampie terrazze, giardini e pertinenze esterne utilizzabili dagli utenti per ulteriori 1800 metri quadrati. Gli utenti avranno a disposizione 80mila volumi, cd, dvd, giornali e periodici in libera consultazione – a scaffale aperto  –  che potranno portare in ogni sala e anche negli spazi di lettura all’aperto.

Tutti i libri sono protetti da un sistema antitaccheggio. La biblioteca dispone di ampie aree coperte dal segnale wireless per ascoltare in cuffia, grazie ad un palmare fornito, uno dei mille brani musicali preselezionati, un film o un documentario proiettati in parete, senza che chi studia sia disturbato. Nella hall di ingresso ha un grandissimo video wall su cui possono scorrere immagini diffuse da 3 diversi computer sincronizzati.

La sala di lettura da cento posti è suddivisa in cinque aree tematiche (lingua e letteratura, arte, scienza e tecnologia, scienze sociali, scienze umane) è caratterizzata dai ragni di luce, i grandi lampadari ad albero appositamente realizzati, ed è pensata secondo un modello unico in Italia, per un utilizzo disciplinare-dipartimentale, che unisce, per ciascuna delle aree in cui si articola, la disponibilità immediata di periodici specialistici a quella di opere di settore.  

La San Giorgio nel complesso vanta un patrimonio di 250mila unità bibliografiche, di cui 80.000 a scaffale aperto e 12.000 per bambini e ragazzi, 5.000 Cd rom, 5.000 dvd, 250 periodici, 70 postazioni multimediali, 6 cabine per l’ascolto e la visione individuale, 2 home theatre a supporto delle iniziative per bambini e ragazzi e della mediateca, 300 postazioni di lettura, un auditorium da 99 posti, un bar caffetteria, un bookshop, aree di pertinenza a cielo aperto come terrazze, giardini, anfiteatro. Le postazioni multimediali computerizzate, disseminate in ogni sezione, sono 70, sei le cabine per l’ascolto e la visione individuale, due gli home theatre, circa 300 i posti di lettura, 100 quelli dell’auditorium multimediale con cabina di regia per traduzioni simultanee. 

La sezione ragazzi, suddivisa in tre aree per le diverse fasce di età, dispone di 12mila volumi. La struttura ospita anche il fondo Piero e Elena Bigongiari che conta 10mila  unità bibliografiche e il Centro di documentazione, una biblioteca-emeroteca composta da 5mila periodici e 40mila unità bibliografiche dal 1968 ad oggi, dedicata ai movimenti politici, all’ambiente, alla controinformazione.

Per i frequentatori stranieri, oltre ai periodici in lingua, a disposizione anche tastiere dedicate, per il momento in arabo e con caratteri cirillici.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: