Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 09:04 - 21/4/2018
  • 731 utenti online
  • 34672 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
SCHERMA

L’ultima prova interregionale under 14 ha regalato molte soddisfazioni alla Chiti Scherma. La lunga maratona stagionale che ha portato gli atleti delle categorie più giovani a disputare ben tre prove nazionali, due interregionali e due regionali, si è conclusa sulle pedane di Arezzo

PODISMO

Domenica 15 aprile torna la kermesse sportiva  9° Trofeo CNA 10.000 City Run, la gara podistica competitiva (10 km) e ludico motoria (5 km) organizzata da CNA PENSIONATI TOSCANA CENTRO, Uisp e Associazione Silvano Fedi

ATLETICA CARIPIL

Sono nove le medaglie conquistate dalla società pistoiese ai Toscani Indoor Junior, Under16 e Under14. Spicca Alessio Geri che vince il titolo e poi piazza la seconda misura stagionale italiana dell’anno nel salto in alto con 1.86m fra gli Under16

CHITI SCHERMA

Grande e doppia soddisfazione per la Chiti Scherma che dal prossimo 16 aprile vedrà due suoi atleti convocasti per i campionati europei under 23, in programma a Yerevan, in Armenia

PODISMO

La “Silvano Fedi” continua impeterrita a mietere successi nelle gare podistiche, arrivando a quota 65 nei primi tre mesi d’attività

ATLETICA PISTOIA

Il titolo continentale arriva nella staffetta azzurra 4x200 ai Campionati Europei master indoor. A medaglia anche Renzo Romano (argento), Paola Paolicchi e Carlo Canaccini (bronzo)

ATLETICA CARIPIL

E’ iniziato nel migliore dei modi il 2018 per la società biancoverde: Giulia Cutini e Luca Mangani hanno centrato le finali degli Assoluti Italiani Indoor nella categoria “Promesse” nei 100 ostacoli e nelle prove multiple

PINOCCHIO SUGLI SCI

E' stata l’Austria a conquistare il Pinocchio d’Oro e il “Trofeo Giancarlo Guidi” come miglior nazione 2018. Pinocchio d’Argento e di Bronzo sono andati agli azzurri dei Team Italia A

ARTE

Il giorno venerdì 20 aprile alle ore 17,00 presso la Fondazione Conservatorio San Giovanni Battista, Corso Gramsci 37, viene presentato al pubblico il pannello n. 1 dell'opera MUNUS (2017) di Massimo Biagi

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Per scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando un’indicazione sul luogo dello scatto, ma senza svelare più di tanto, nella speranza che nei lettori si alimenti la voglia di osservare, stupirsi, conoscere angoli preziosi della città, magari fotografandoli a loro volta

ARTE

Gli studenti saranno a disposizione dei visitatori sia ad Aprile che a Maggio, secondo il seguente calendario

LETTERATURA

Venerdì 6 aprile 2018, alle ore 16.00 presso l’Auditorium Tiziano Terzani della Biblioteca San Giorgio di Pistoia si terrà un Omaggio a Leone Piccioni. La letteratura come conversione alla vita

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Per scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando un’indicazione sul luogo dello scatto, ma senza svelare più di tanto, nella speranza che nei lettori si alimenti la voglia di osservare, stupirsi, conoscere angoli preziosi della città, magari fotografandoli a loro volta

ARTE
PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Per scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando un’indicazione sul luogo dello scatto, ma senza svelare più di tanto, nella speranza che nei lettori si alimenti la voglia di osservare, stupirsi, conoscere angoli preziosi della città, magari fotografandoli a loro volta

ARTE

Gli scatti di Nicolò Begliomini raccolti nel terzo volume della collana Avvicinatevi alla Bellezza di Giorgio Tesi Editrice protagonisti di un allestimento ad alto pathos nella sede del Consiglio Regionale della Toscana

Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Una vasta prateria
campi e prati incolti
un ex soldato .....
EURO 63. 000, 00

Pescia, centro storico, 3° piano.
Tre .....
Vendo o scambio a 18 km da Bologna (Medicina) appartamento mansardato .....
La mostra si terrà presso lo spazio ArtistikaMente in Largo .....
Cerchiamo su Pistoia n. 3 ragazze disposte a fare da modelle .....
DENTRO PISTOIA
di Simone Magli
Il paradiso dei libri

3/4/2017 - 13:47

Mi sono sempre immaginato il paradiso come una specie di biblioteca 


Con queste parole dello scrittore argentino Jorge Luis Borges, Simone Magli (simonemagli.blogspot.it) ci porta nella Biblioteca comunale San Giorgio, inaugurata ufficialmente il 23 aprile del 2007.

La biblioteca, la più grande della Toscana, ha preso il nome di San Giorgio dall'area dove sorge e dove nel 1906 furono costruite le Officine San Giorgio, antenate della Breda Costruzioni Ferroviarie.

L'edificio è organizzato su tre piani, con oltre 6mila metri quadrati di spazi interni, quasi 800 di uffici e magazzini, più ampie terrazze, giardini e pertinenze esterne utilizzabili dagli utenti per ulteriori 1800 metri quadrati. Gli utenti avranno a disposizione 80mila volumi, cd, dvd, giornali e periodici in libera consultazione – a scaffale aperto  –  che potranno portare in ogni sala e anche negli spazi di lettura all’aperto.

Tutti i libri sono protetti da un sistema antitaccheggio. La biblioteca dispone di ampie aree coperte dal segnale wireless per ascoltare in cuffia, grazie ad un palmare fornito, uno dei mille brani musicali preselezionati, un film o un documentario proiettati in parete, senza che chi studia sia disturbato. Nella hall di ingresso ha un grandissimo video wall su cui possono scorrere immagini diffuse da 3 diversi computer sincronizzati.

La sala di lettura da cento posti è suddivisa in cinque aree tematiche (lingua e letteratura, arte, scienza e tecnologia, scienze sociali, scienze umane) è caratterizzata dai ragni di luce, i grandi lampadari ad albero appositamente realizzati, ed è pensata secondo un modello unico in Italia, per un utilizzo disciplinare-dipartimentale, che unisce, per ciascuna delle aree in cui si articola, la disponibilità immediata di periodici specialistici a quella di opere di settore.  

La San Giorgio nel complesso vanta un patrimonio di 250mila unità bibliografiche, di cui 80.000 a scaffale aperto e 12.000 per bambini e ragazzi, 5.000 Cd rom, 5.000 dvd, 250 periodici, 70 postazioni multimediali, 6 cabine per l’ascolto e la visione individuale, 2 home theatre a supporto delle iniziative per bambini e ragazzi e della mediateca, 300 postazioni di lettura, un auditorium da 99 posti, un bar caffetteria, un bookshop, aree di pertinenza a cielo aperto come terrazze, giardini, anfiteatro. Le postazioni multimediali computerizzate, disseminate in ogni sezione, sono 70, sei le cabine per l’ascolto e la visione individuale, due gli home theatre, circa 300 i posti di lettura, 100 quelli dell’auditorium multimediale con cabina di regia per traduzioni simultanee. 

La sezione ragazzi, suddivisa in tre aree per le diverse fasce di età, dispone di 12mila volumi. La struttura ospita anche il fondo Piero e Elena Bigongiari che conta 10mila  unità bibliografiche e il Centro di documentazione, una biblioteca-emeroteca composta da 5mila periodici e 40mila unità bibliografiche dal 1968 ad oggi, dedicata ai movimenti politici, all’ambiente, alla controinformazione.

Per i frequentatori stranieri, oltre ai periodici in lingua, a disposizione anche tastiere dedicate, per il momento in arabo e con caratteri cirillici.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: