Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 20:04 - 19/4/2019
  • 665 utenti online
  • 22473 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
BASKET

Finisce 81-78 al termine di una gara combattutissima: Pistoia, condannata anche dagli episodi, vede allontanarsi la salvezza.

SPADA

Grandissima impresa dello spadista della Chiti Fabio Mastromarino che a Caserta ha vinto la seconda prova del circuito nazionale under 14 Kinder + sport. Fabio ha vinto la gara con grande autorità, riscattando così la prima delle due gare del circuito nazionale in cui aveva reso al di sotto delle sue possibilità

BASKET

Dopo aver bagnato il suo secondo esordio sulla panchina biancorossa con  la vittoria del PalaDozza, Paolo Moretti cercherà il "raddoppio", domani, nel delicatissimo scontro diretto contro Torino

SCI

Il ricavato della manifestazione, 4.000 euro, andrà all’associazione Zeno Colò per l’ospedale Pacini di San Marcello Pistoiese

BASKET

I biancorossi si impongono in casa della Virtus con il punteggio di 78-67 e rispondono alla vittoria di Torino, attesa domenica al PalaCarrara in quello che si preannuncia come un vero e proprio spareggio per rimanere in serie A

SCHERMA

Grande la prova di Nicol Foietta, alle qualificazioni per i campionati italiani assoluti disputatesi a Caorle. La seconda prova di qualificazione, utile per individuare (all’esito delle due prove) le migliori 24 qualificate per le finali in programma a giugno a Palermo, ha visto Nicol issarsi fino al 3° posto grazie a una grande gara

SCI

Si è conclusa in Toscana all’Abetone sotto uno splendido sole la Fase Internazionale della 37° edizione di Pinocchio Sugli Sci, la rassegna giovanile di sci alpino fondata nel 1981 in onore del celebre burattino collodiano, la più amata d’Italia e tra le 5 più importanti al mondo.

BASKET

Il tempo che abbiamo è poco e quindi l'idea è stata quella di seguire la traccia tattica lasciata da coach Ramagli, cercando di dare la mia impronta, ma senza operare alcuna rivoluzione. Da parte dei ragazzi ho incontrato grandissima disponibilità. Il clima, a livello di rapporti interpersonali è ottimo

TEATRO

La compagnia de Gli Omini lancia gli ultimi appuntamenti che completeranno la micro-stagione di spettacoli cominciata a gennaio 2019 in Segheria, lo spazio pistoiese in zona Sant’Agostino

MOSTRA

Venerdì 12 aprile alle ore 18 la Fondazione Marino Marini di Pistoia inaugura la personale della fotografa cinese Gao Yuan. La mostra rimarrà aperta fino al 16 giugno e propone laboratori per bambini condotti dalla stessa Yuan

LIBRI

Ivan Raversi è un quarantenne ancora costretto a vivere con i genitori, a mendicare affetto e a barcamenarsi nella ricerca di un’occupazione. Un nuovo impiego è l’occasione per risolvere tutti i suoi problemi. Ma a che prezzo?

TEATRO

Sabato 6 e 27 aprile vanno in scena al Teatro Moderno di Agliana due commedie avvincenti per la regia di Dora Donarelli e prodotte dalla Compagnia Il Rubino

MOSTRA

Inaugura sabato 30 marzo, alle 16.30 nelle sale Affrescate del Palazzo comunale l’installazione artistica site – specific Conflitti e Armonie di Luigi Petracchi a cura di Laura Monaldi, che resterà aperta fino al 28 aprile

MOSTRA

Villa Smilea ospita dal 30 marzo al 14 aprile “Anime vaganti”, la retrospettiva dell’artista pistoiese Riccardo Baldini, classe 1954, che ripercorre la china di una pittura dedicata all’indagine dell’interiorità umana

POESIA

In occasione della Giornata Mondiale  Unesco della Poesia, il 22 marzo al Consiglio Regionale della Toscana, la poeta Kathleen Jamie terrà la Ceppo Piero Bigongiari Lecture 2019 alla presenza di Eugenio Giani, Presidente del Consiglio Regionale della Toscana in Palazzo Bastogi a Firenze

MOSTRA

Sarà inaugurata sabato 23 marzo, alle 17, nello spazio espositivo della biblioteca San Giorgio, la mostra personale Tensione-Alta/Alta-Tensione dell’artista Francesco Landucci, a cura di Erica Romano.

Non ho bisogno di te, ho voglia di te. vita mia
Non .....
Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Il mio amico francesco Nesci, reduce da un ischemia nel 2017, .....
Il mio amico francesco Nesci, reduce da un ischemia nel 2017, .....
Pescia, centro storico, 3° piano.
Tre vani e ½ di mq. 60 .....
Randstad Italia Spa

Ricerca

per ALIA Servizi Ambientali .....
Monsummano
Pistoia
Quarrata
Pistoia
Quarrata
Pistoia;San Marcello
Marliana
Quarrata
PISTOIA
Per la mostra del 2017 opere di Marino Marini in prestito da Parigi, Berlino, Zurigo, Monaco e Basilea

31/10/2016 - 17:24

PISTOIA

Impennata nelle presenze turistiche, nuovi posti di lavoro in favore di giovani professionisti, stimoli e prospettive culturali di respiro internazionale per un museo, riflesso della grandezza di Marino Marino, strumento di promozione dell’arte italiana nel mondo, che si stringe intorno alla sua città: Pistoia, incoronata Capitale italiana della Cultura 2017. 

La Fondazione Museo Marino Marini prova a rilanciare un ponte verso l’Europa aprendo nuovi canali di dialogo e rapporti culturali con i grandi centri dell’arte moderna e contemporanea di quattro diversi paesi tra cui Francia, Germania, Svizzera e Austria. Opere di un Marino senza confini, protagoniste universali del patrimonio artistico del ventesimo secolo, ambasciatrici nel mondo del linguaggio e del pensiero che sottendono la realizzazione di Cavalli e Cavalieri, Pomone, Guerrieri e Miracoli in una dimensione aperta e dialogica. Oggi alcune di quelle più rappresentative testimonianze della produzione, della storia e del viaggio dell’arte del grande maestro pistoiese, disseminate nelle principali sedi dei vicini d’Oltralpe, potranno tornare a casa, nella città d’origine.

Sono numerose le opere per le quali la Fondazione ha effettuato la richiesta di prestito e concessione temporanea ai paesi europei che espongono Marino in vista dell’allestimento della mostra “Marino Marini. Passione Visive” a cura di Flavio Fergonzi e Barbara Cinelli che andrà ad arricchire il ricco programma culturale previsto nell’ambito di Pistoia Capitale italiana della Cultura 2017. E’ questo il lavoro su cui, da alcune settimane, è impegnata la giovane Rebecca Romere, Registrar di professione, la figura di cui il museo pistoiese, esattamente come i più accreditati poli dello scenario artistico nazionale e internazionale, grazie al sostegno del Rotary Club Pistoia Montecatini Terme Marino Marini, si è dotato.

Rebecca, ventisettenne di Schio, nel vicentino, ha un profilo professionale di tutto rispetto. E’ stata Assistente Exhibition Registrar per la Biennale di Venezia dal 2011 al 2015, ha poi seguito un’importante esperienza formativa in un’azienda italiana di trasporti d’arte di primaria importanza, è membro Icom, International Council of Museum, membro Ordinario FAI ed è in continuo scambio con colleghi da tutto il mondo per migliorare i propri strumenti professionali. La Fondazione ha assegnato alla giovane registrar l’incarico di curare la gestione dei prestiti delle opere d’arte in funzione dell’allestimento della mostra del 2017. Un sogno che si realizza per la Romere, considerata la forte passione che nutre per il suo lavoro che spazia dalla conservazione ai trasporti e ai prestiti di opere d'arte. “I prestiti per la mostra di Marino stanno procedendo bene – anticipa -  riguardano non solo opere dell’artista pistoiese ma capisaldi di epoca antica, di origine greca, romana, etrusca, nuragica, alle nostre richieste hanno già risposto positivamente il Centro Georges Pompidou, il Musée Maillol e la Collezione Battiato di Parigi, il  Musée dex Beaux Arts di Rennes, lo Staatliche Museen di Berlino, il Kunst Museum di Basilea, il Kunsthaus di Zurigo, il Moderner Kunst di Monaco e sono in corso trattative con altri musei come il Museo Rodin di Parigi”.

Anche sul piano delle presenze turistiche il Museo Marino Marini registra dati record. “Gli effetti positivi della proclamazione di Pistoia, capitale della Cultura 2017 si stanno già sentendo – spiega Ambra Tuci della Fondazione Museo Marino Marini – nel mese di ottobre abbiamo superato il dato complessivo di affluenza turistica rilevato in tutto il 2015”. Sono circa 8mila i visitatori che da gennaio 2016 ad oggi hanno scelto di riscoprire Marino Marino a Pistoia, coinvolti in un tour guidato o in occasione di gite individuali. “Sono stati particolarmente prolifici i mesi primaverili e il periodo estivo – aggiunge Tuci -  in particolare agosto, mese d’oro per il museo che da tempo non conosceva un’affluenza così massiccia nel momento più caldo dell’anno, contiamo di chiudere l’anno con oltre diecimila visitatori puntando anche al lavoro di potenziamento del programma di eventi culturali che stiamo mettendo in piedi”.
 
Marino nel mondo 
Le opere di Marino Marini possono essere osservate in tutto il mondo. In Italia le sue opere sono presenti oltre che nei due musei monografici, il Museo Marino Marini di Pistoia e il Museo Marino Marini di Firenze, anche nei Musei Vaticani e nel Museo del '900 di Milano con alcune sale a lui dedicate. L'angelo della città fa la guardia all'ingresso del Palazzo Venier dei Leoni, sede del Museo Guggenheim di Venezia. I tre esemplari de L'idea di un'Immagine del 1969-70 si trovano a Berlino (Deutscher Bundestag), a Gerusalemme (The Israel Musuem) e a Tokyo (Museum of Art). Il legno policromo Ersilia, 1930-49 e altre 10 sculture si trovano al Kunsthaus di Zurigo, mentre la Pomona in pietra del 1972 insieme ad altre 20 sculture si trovano al Staatsgalerie Moderner Kunst di Monaco.

Al Hirshhorn Museum and Sculpture Garden di Washington insieme ad altre venti sculture è possibile ammirare il Cavaliere del 1952-53, mentre ad Aichi Komaki-City, in Giappone, Menard Art Museum si trova il legno policromo "L'angelo della città".

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: