Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 19:02 - 18/2/2019
  • 668 utenti online
  • 30900 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
PODISMO

Continua il momento positivo della “SILVANO FEDI” che marcia alla grande per un 2019 già denso di successi (giunti a quota 45). All’Abetone, biancorossi in grande spolvero alla “Snow Run”, con vittoria di società, 1^ piazza di Manuela Bacci fra le “Ladies”

CHITI SCHERMA

Si è infatti classificata al 9° posto su un lotto di oltre 100 partecipanti provenienti da molti paesi, compresi Giappone, Hong Kong, Stati Uniti e Australia. Il girone di qualificazione chiuso senza sconfitte le ha consentito di ottenere la seconda testa di serie nel tabellone ad eliminazione diretta

BASKET

"La squadra è stata fin da subito informata, ma ha immediatamente compreso che, non potendo avere nessun tipo di controllo su questa situazione, non aveva senso stare a pensarci. E così onestamente è stato -prosegue il coach- e non ho visto da parte dei ragazzi nessun condizionamento sul piano mentale".

CHITI SCHERMA

lla terza prova del circuito nazionale disputatasi a Bologna gli atleti della Chiti hanno portato a casa due vittorie nelle gare di spada. Nella categoria under 40, una sorta di categoria “ponte” fra gli under 23 e gli over 40, si è imposto Marco Gori

BASKET

Alessandro Ramagli con i suoi ragazzi, sarà atteso lunedì sera dal difficilissimo esame contro la capolista Armani Milano. "Sarà una partita in cui servirà grande forza mentale per vivere il match possesso dopo possesso"

MTB

In partenza la griglia d’onore sarà riservata alla partecipazione femminile. Sul palco Premio Speciale alla società con maggior numero di cicliste al via

BASKET

Giornata di vigilia in casa OriOra. I biancorossi completano oggi la preparazione in vista della difficilissima sfida di domani in casa della Reyer Venezia, in un match che sulla carta appare davvero proibitivo

HC PISTOIA

I ragazzi mostrano di aver fatto notevoli progressi grazie alle cure di Mister Treno, sono cresciute le loro capacità tecniche ma soprattutto ampi passi avanti nella tenuta mentale. Grande emozione e soddisfazione nel settore femminile: il gruppo è composto da atlete appassionate e che non si tirano indietro sul lavoro da fare

LIBRI

Nel giorno della Candelora, quando per tradizione il Vescovo  di Pistoia benedice i  pellegrini che si preparano a partire per Santiago di Compostella, c'è stato un incontro nella Libreria "Terra Santa" di Milano

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto

POESIA

Il poeta Fabio Strinati dedica alcuni appassionati versi alla nostra città

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto

PREMIO CEPPO

Nell’ambito del 63° Premio Letterario Internazionale Ceppo Pistoia (patrocinio Mibac), Paola Zannoner è la vincitrice del Premio Ceppo per l’Infanzia e l’Adolescenza 2019. Premiazione l’8 febbraio 2019 a Pistoia

STORIA

Notizie dall'Istituto storico della Resistenza e della società contemporanea di Pistoia e tutte le prossime iniziative

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto

MOSTRA

Inaugurazione domenica 27 gennaio alle 16.30 al secondo piano di Villa Bertelli, in collaborazione con la Fondazione Villa Bertelli e con Laura Tartarelli Contemporary Art. Ingresso gratuito. Seguirà il concerto ”Il mio pianoforte”

Non ho bisogno di te, ho voglia di te. vita mia
Non .....
Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Randstad Italia Spa

Ricerca

per ALIA Servizi Ambientali .....
Randstad Italia Spa
Filiale di Lucca
Tel. : 0583 330111

Ricerca .....
Ho avuto i domiciliari per piccoli problemi con la legge. con .....
Certificazione Internazionale di Yoga della Risata con Andrea .....
PISTOIA
Un altro milione di euro per la sistemazione di trenta strade comunali, ecco l'elenco completo1

21/11/2015 - 14:31

PISTOIA

Un altro milione di euro di interventi sulle strade comunali: nel 2016 prevista la bitumatura di altre 30 vie cittadine. Prosegue così il programma di riasfaltatura e di manutenzione delle arterie stradali comunali, avviato dall’Amministrazione nel 2013 e tuttora in corso, che ha già visto interventi per 250.000 nel 2013, 500.000 euro nel 2014 e altri 500.000 nel 2015 (ancora da completare).

Con questo ulteriore investimento, di cui la giunta comunale ha deliberato nei giorni scorsi il progetto preliminare, sale dunque a 2 milioni e 250 mila euro l’importo fin qui destinato al rifacimento delle vie cittadine. Gli interventi contenuti in questo ultimo progetto interesseranno più di 60.500 metri quadrati di strada; considerando, dunque, tutti i lavori eseguiti a partire dal 2013, si arriverà così a ben 120mila metri quadrati di viabilità completamente risistemati. Il Comune assicura così la sistemazione di vie di primaria importanza, sia in città che in periferia, a beneficio della mobilità e della sicurezza.

“L’Amministrazione comunale – spiega il sindaco di Pistoia Samuele Bertinelli - sta sviluppando ormai da molti mesi un intenso lavoro per l’attivazione di interventi – anche straordinari – di manutenzione della città, resi possibili grazie ad un lavoro serio e rigoroso sul bilancio comunale, volto, da un lato, a ridurre la spesa interna e a diminuire l’indebitamento consolidato dell’Ente, spegnendo anticipatamente i mutui e non contraendone di nuovi, e, dall’altro, a dare respiro agli investimenti. Dopo i molti interventi già realizzati, la città vedrà l’avvio di nuovi, numerosissimi ed importanti cantieri per la qualificazione degli spazi pubblici, sia in città che nell’ampio territorio diffuso - con l’estensione di un verde fruibile di qualità, di percorsi ciclabili e pedonali, di sottoservizi - e per la manutenzione della viabilità e del patrimonio immobiliare pubblico, a partire dalle scuole, le biblioteche, gli impianti sportivi, i cimiteri. Si tratta di attivare investimenti davvero a lungo termine, non solo perché doteranno la città di infrastrutture efficienti e durature, ma anche perché saranno realizzate senza indebitare di un centesimo le prossime generazioni. L’asfaltatura delle strade – che proseguirà anche oltre questi lotti - è parte essenziale di questo impegno”.

Le 30 strade inserite nel progetto da un milione di euro appena deliberato dalla giunta comunale sono via Vecchia di Sant’Agostino (per un’area complessiva di 6650 metri quadrati), via San Felice e Piteccio (4480 mq), via Magni (1250 mq), via Goldoni (750 mq), viale Matteotti (3400 mq), via dell’Edera (2380 mq), il primo tratto di via di Pracchia e Orsigna (6275 mq), via della Repubblica (610 mq), viale Antonelli (5510 mq), via Rodari (65 mq), via Croce e Acqualunga (1500 mq), via della Chiesina (1260 mq), via di Badia (2000 mq), via del Girone (2340 mq), via del Bastione (1780 mq), via Pavese (2000 mq), via Pagliucola (1950 mq), corso Amendola (1350 mq), corso Gramsci e viale dei Pappagalli (1900 mq), via Vivaldi (570 mq), via di Canapale (1050 mq), via Bonellina (1170 mq), via Val di Sammommè (340 mq), via del Poggiale (800 mq), via Villa di Piteccio (1700 mq), via Case Colonna e via Case Fagnoni (3050 mq), via San Pierino Casa al Vescovo (1650 mq), via del Ponte a Iovi (2750 mq).

Gli interventi previsi sulle strade non si limiteranno, comunque, a questa – pur consistente – tranche: nei prossimi mesi ne seguiranno infatti altri, a partire, ad esempio, dai lavori previsti – e molto attesi – per il rifacimento di tutto il passo della Collina (2,6 chilometri), per il quale è già stata fatta anche la stima dei costi (300.000 euro).

Interventi già realizzati sulle strade dal 2013 ad oggi.

Questi interventi vanno ad aggiungersi ad altri numerosi interventi di sistemazione delle strade già realizzati negli ultimi due anni, iniziati con la riasfaltatura di consistenti tratti di via Pratese, via Bassa di San Sebastiano, via Bassa della Vergine, via Fermi e via Vecchia Bolognese per un totale di circa 250.000 euro e proseguiti con la bitumatura di Corso Gramsci (da via della Vigna a piazza San Francesco); piazza della Resistenza; via delle Pappe; via Spartitoio (dal civico 72 al 92); via Ligure; via Bindi; via Donati; via Vicinale dei Panconi (tratto); via Gora e Barbatole (da via Fattori a viale Petrocchi); alcuni tratti di via dello Sparito nella zona di Piuvica; una parte di via di Valdibrana; via delle Olimpiadi (da via Pagliucola a via dello Stadio), un tratto di via Donatori del Sangue e varie viabilità nel paese di Orsigna, per un importo complessivo di circa 500.000 euro.

Un’altra tranche di opere da 400.000 euro, già finanziata e che sarà a breve messa a gara, prevede la bitumatura, a partire dai primi mesi del 2016, di via Lucchese – da Pontelungo fino all'innesto con via Provinciale Lucchese; via Nazario Sauro (da viale Macallè fino alla località Pontelungo); viale Italia; un tratto di via Cavallotti; via Bolognese – da viale Adua fino alla località Legno Rosso; via Casone di Piteccio; via Leporaia e Finocchi (tratto); via Casetta di Santomoro (tratto), alla quale si aggiunge un altro stralcio da 100.000 euro per via di Porta Lucchese, via dei Macelli e via dello Stadio, via Castellina e Condotti, via Monte Sabotino, via Giuseppe di Vittorio.

L’elenco delle strade da asfaltare deriva dalla sintesi tra la raccolta delle segnalazioni fatte dai cittadini e la continua ricognizione effettuata sul territorio dai tecnici comunali. Le priorità di intervento sono valutate sulla base di criteri oggettivi come il grado di danneggiamento della pavimentazione e le caratteristiche funzionali dell’infrastruttura (volume e tipologia di traffico, importanza e localizzazione della viabilità).

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




22/11/2015 - 15:20

AUTORE:
ric

Sarebbe veramente gradito dagli anziani (si sa non contano un tubo per parlar bene)che l'Amministrazione ricordasse che sono per la quasi totalità pedoni e si muovono su dei marciapiedi che chiamarli così è un eufemismo. Sarebbe più appropriato percorso di guerra.