Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 17:06 - 25/6/2019
  • 776 utenti online
  • 27739 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
SCHERMA

Festa grande alla Chiti per una premio bello e meritato. La stagione master ha regalato ad Antonio Vannucci la qualificazione ai campionati del mondo master nella categoria over 60 fioretto.

SCHERMA

La portacolori della Chiti Scherma ha registrato due prestazioni gagliarde dove soprattutto ha mostrato evidenti progressi nel suo rendimento sul piano tecnico. La dimostrazione è proprio la grande semifinale disputata nella gara di spada

PODISMO

Oltre 600 podisti hanno dato vita alla trentatresima edizione della <<Stranotturna di Agliana>>,gara podistica in notturna di km 10 e ludico-motoria di km 6 e organizzata dalla Podistica Misericordia Aglianese, con il patrocinio dell'amministrazione comunale.

PODISMO

Stiamo per entrare nel mese della PISTOIA-ABETONE, gara-leggenda del podismo italiano (giunta alla 44^ edizione), al via Domenica 30 Giugno con la consueta partenza alle ore 7.30 dalla storica Piazza del Duomo di Pistoia ed arrivo alle celebri “Piramidi” della famosa stazione sciistica montana

ATLETA DELL'ANNO

Quest’anno il titolo principale è andato Giulia Gabbrielleschi, una nuotatrice già bronzo mondiale e argento europeo, attualmente convocata nella nazionale italiana per le qualificazioni al mondiale del prossimo luglio

MTB

I ciclisti della decima edizione saranno invitati a fermarsi ai ristori, situati in sette punti lungo i quattro percorsi Strada e uno Mountain Bike, per reintegrare i liquidi persi e assaggiare prodotti locali, ma non finisce qui...

SCHERMA

Resta comunque un 4° posto di tutto rispetto che lascia la compagine pistoiese ai vertici nazionali. E ora tocca alle ragazze, che a giugno a Palermo dovranno lottare per conquistare la salvezza in serie A/1.

BILIARDO

Si ritorna in Italia e più precisamente a Pistoia. Il palazzetto dello sport cittadino, il PalaCarrara, ospiterà i biliardi sui quali si disputeranno le fasi finali della rassegna Iridata, giunta alla sua 24° edizione

MUSICA

Al teatro Mascagni si esibiranno Daniele Donadelli e Michele Marini, Jimmy Villotti, Tchavolo Schmitt, Davide Riondino e Note Noire. Sabato pomeriggio al Maeba è in programma un corso di ballo swing

 
TEATRO

Terza edizione per il Pistoia TEATRO Festival: un ricco cartellone che animerà vari spazi, in giugno e luglio, con una vivace programmazione all'insegna dei diversi linguaggi artistici del nostro tempo, tra musica, teatro e danza.

STORIA

31 MAGGIO 2019 Presentazione del libro “O vivo morto dovrà ritornar, dovrà ritornar. Le vicissitudini di una comunità trentina nella Prima Guerra Mondiale” di  Gianfranco Molteni, Ore 17:30 – Pistoia, Libreria Lo Spazio, via dell’Ospizio 26-28

DIALOGHI SULL'UOMO

Vandana Shiva, fisica ed economista indiana, è tra i massimi esperti internazionali di ecologia sociale. Dirige la Research Foundation for Science, Technology, and Natural Resource Policy di Dehradun, in India.

Fernando Aramburu ai Dialoghi sull'Uomo

La difficoltà di convivere, l’odio, la vendetta sono da sempre temi centrali della letteratura di tutti i tempi. Lo sono anche del romanzo Patria e dei racconti di Dopo le fiamme di Fernando Aramburu, uno degli scrittori più amati degli ultimi anni

ARTE

Domenica 12 maggio dalle ore 17, presso Lo Spazio di via dell’ospizio, verrà inaugurata la mostra di disegni di Alessandro Sarteschi, "Imprendibile orizzonte".

TEATRO

Asciutto e sincero, empatico e semplice, costruito con l'amichevole supervisione de Gli Omini, Passo dopo arriva in Segheria, con una chitarra, una voce e un pianoforte

POESIA

Venerdì 10 maggio SassiScritti organizza a Pistoia Le cose illuminate una passeggiata poetica e musicale per ricordare Sergio Salabelle che, attraverso la libreria Les Bouquinistes ha costruito un centro di cultura e aggregazione importante per la città

Non ho bisogno di te, ho voglia di te. vita mia
Non .....
Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Il mio amico francesco Nesci, reduce da un ischemia nel 2017, .....
Il mio amico francesco Nesci, reduce da un ischemia nel 2017, .....
Pescia, centro storico, 3° piano.
Tre vani e ½ di mq. 60 .....
Randstad Italia Spa

Ricerca

per ALIA Servizi Ambientali .....
PROVINCIA
Urgenze ed emergenze: più della metà dei pazienti soccorsi sul posto

10/1/2012 - 17:25

Anche nel 2011 il Dipartimento di Emergenza Urgenza (DEU), rappresentato dai Pronto soccorso  aziendali e della Centrale operativa 118, chiude l’anno con numeri di attività di assoluto rilievo (che stanno a dimostrare un carico di lavoro di assoluta rilevanza) e con buoni risultati ottenuti anche e soprattutto al grande impegno dei professionisti sanitari che operano nel settore, sia a livello intra che extraospedaliero.
In totale gli accessi ai pronto soccorsi aziendali sono stati 103.363; nel 2010 erano stati 104.366.
“Sulla base dei dati in possesso, anche se naturalmente non ancora comprendenti gli ultimissimi giorni dell’anno, -afferma il direttore del DEU, dott. Piero Paolini-  il trend di andamento degli accessi in Pronto Soccorso è stabile con all’interno un lieve aumento dei pazienti con codici a bassa criticità,  le attese  alla presa in carico, dei codici a bassa criticità, -evidenzia il medico- sono diminuiti e si sono stabilizzate mediamente entro i parametri stabiliti dalla Regione Toscana”.
“Anche per quanto riguarda i pazienti maggiormente critici –riferisce ancora Paolini- i percorsi, già buoni, sono stati migliorati a tutto vantaggio dei pazienti stessi e il 24 % della casistica generale, trova un avvio del proprio percorso direttamente dall’Infermiere di Triage”.
Per quanto riguarda invece l’attività della Centrale Operativa 118, sempre nel 2011, i mezzi inviati sono stati complessivamente 43.605, di cui 10.794 medicalizzati e 32.811 non medicalizzati. I pazienti soccorsi sono stati 39.581. In totale gli operatori hanno aperto 50.239 schede di emergenza e urgenza.
Per quanto riguarda i pazienti soccorsi oltre il 50% di questi sono stati trattati sul posto senza dover ricorrere alla risorsa Ospedaliera.
Di quelli trasportati in Strutture Ospedaliere, 205 sono afferiti direttamente in sala di emodinamica, con grandi vantaggi per il recupero dei pazienti e 98 sono stati centralizzati verso strutture extraziendali, in 88 casi Careggi, più idonee al trattamento della patologia in atto.
“Continuano anche gli ottimi risultati nella lotta alla morte cardiaca improvvisa – fa sapere Paolini - grazie alla stretta collaborazione ed integrazione fra i professionisti del 118, medici ed infermieri, e le associazioni di volontariato alle quali va riconosciuto il grande impegno ed i grandi sforzi in ambito formativo”.
Infine alcune curiosità riguardano i seguenti dati: il sesso femminile è quello che viene soccorso in percentuale maggiore rispetto a quello maschile; il numero maggiore di interventi viene effettuato in casa ed a seguire in strada; le patologie più frequentemente riscontrate sono state quella cardiaca e quella traumatica.
Il Dipartimento anche l’anno scorso, tramite il suo direttivo, ha realizzato ulteriori percorsi diagnostico terapeutici dei pazienti critici al fine di migliorare la fase di diagnosi e del trattamento con indubbi vantaggi sulla salute degli stessi.

Fonte: Asl
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: