Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 19:02 - 18/2/2019
  • 680 utenti online
  • 30900 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
PODISMO

Continua il momento positivo della “SILVANO FEDI” che marcia alla grande per un 2019 già denso di successi (giunti a quota 45). All’Abetone, biancorossi in grande spolvero alla “Snow Run”, con vittoria di società, 1^ piazza di Manuela Bacci fra le “Ladies”

CHITI SCHERMA

Si è infatti classificata al 9° posto su un lotto di oltre 100 partecipanti provenienti da molti paesi, compresi Giappone, Hong Kong, Stati Uniti e Australia. Il girone di qualificazione chiuso senza sconfitte le ha consentito di ottenere la seconda testa di serie nel tabellone ad eliminazione diretta

BASKET

"La squadra è stata fin da subito informata, ma ha immediatamente compreso che, non potendo avere nessun tipo di controllo su questa situazione, non aveva senso stare a pensarci. E così onestamente è stato -prosegue il coach- e non ho visto da parte dei ragazzi nessun condizionamento sul piano mentale".

CHITI SCHERMA

lla terza prova del circuito nazionale disputatasi a Bologna gli atleti della Chiti hanno portato a casa due vittorie nelle gare di spada. Nella categoria under 40, una sorta di categoria “ponte” fra gli under 23 e gli over 40, si è imposto Marco Gori

BASKET

Alessandro Ramagli con i suoi ragazzi, sarà atteso lunedì sera dal difficilissimo esame contro la capolista Armani Milano. "Sarà una partita in cui servirà grande forza mentale per vivere il match possesso dopo possesso"

MTB

In partenza la griglia d’onore sarà riservata alla partecipazione femminile. Sul palco Premio Speciale alla società con maggior numero di cicliste al via

BASKET

Giornata di vigilia in casa OriOra. I biancorossi completano oggi la preparazione in vista della difficilissima sfida di domani in casa della Reyer Venezia, in un match che sulla carta appare davvero proibitivo

HC PISTOIA

I ragazzi mostrano di aver fatto notevoli progressi grazie alle cure di Mister Treno, sono cresciute le loro capacità tecniche ma soprattutto ampi passi avanti nella tenuta mentale. Grande emozione e soddisfazione nel settore femminile: il gruppo è composto da atlete appassionate e che non si tirano indietro sul lavoro da fare

LIBRI

Nel giorno della Candelora, quando per tradizione il Vescovo  di Pistoia benedice i  pellegrini che si preparano a partire per Santiago di Compostella, c'è stato un incontro nella Libreria "Terra Santa" di Milano

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto

POESIA

Il poeta Fabio Strinati dedica alcuni appassionati versi alla nostra città

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto

PREMIO CEPPO

Nell’ambito del 63° Premio Letterario Internazionale Ceppo Pistoia (patrocinio Mibac), Paola Zannoner è la vincitrice del Premio Ceppo per l’Infanzia e l’Adolescenza 2019. Premiazione l’8 febbraio 2019 a Pistoia

STORIA

Notizie dall'Istituto storico della Resistenza e della società contemporanea di Pistoia e tutte le prossime iniziative

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto

MOSTRA

Inaugurazione domenica 27 gennaio alle 16.30 al secondo piano di Villa Bertelli, in collaborazione con la Fondazione Villa Bertelli e con Laura Tartarelli Contemporary Art. Ingresso gratuito. Seguirà il concerto ”Il mio pianoforte”

Non ho bisogno di te, ho voglia di te. vita mia
Non .....
Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Randstad Italia Spa

Ricerca

per ALIA Servizi Ambientali .....
Randstad Italia Spa
Filiale di Lucca
Tel. : 0583 330111

Ricerca .....
Ho avuto i domiciliari per piccoli problemi con la legge. con .....
Certificazione Internazionale di Yoga della Risata con Andrea .....
PISTOIA
ITI e Pacinotti condividono i propri laboratori: oltre settanta gli studenti del professionale coinvolti

19/4/2015 - 16:08

PISTOIA

Tradurre nella pratica i concetti teorici appresi durante l'anno scolastico, utilizzando un laboratorio moderno, perfettamente attrezzato anche se di un altro Istituto. E' quanto hanno fatto gli studenti delle terze classi dell'Istituto Pacinotti di Pistoia che, accompagnati dai professori Giacomo Nervi e Oliviero Reali, hanno seguito una serie di lezioni presso il Latm, il Laboratorio di tecnologie meccaniche dell'ITTS Fedi Fermi di Pistoia, l'istituto presideduto da Paolo Bernardi.

Per alcuni sabati nel labotratorio diretto da Marco Gradi i giovani studenti hanno assisitito alle principali prove tecnologiche di resistenza sui materiali.
“Si tratta – spiegano i professori Nervi e Reali – di test fondamentali che vengono richiesti dalle piccole e medie aziende che gravitano nel panorama della progettazione e consulenza meccanica e tecnologica. Per i futuri mecanici è fondamentale infatti conoscere con certezza sperimentale le qualità di un materiale da costruzione, capirne i limiti tecnologici del suo utilizzo, il livello di appropriatezza nelle diverse condizioni di utilizzo. Tutto questo e molto altro è stato possibile grazie alle attrezzature presenti all’interno del laboratorio. Stress meccanici statici e dinamici, stress termici e chimici possono infatti riservare spiacevoli inconvenienti durante l’utilizzo inappropriato di un materiale: solo una serie di prove e test su campioni rappresentativi sono in grado di far indirizzare il tecnico sulla scelta giusta del materiale più idoneo allo scopo prefisso”.

Alle lezioni hanno partecipato Matteo Biagiotti, Alessandro Bartolozzi , Alessio Becucci, Andrea Breschi, Niccolò Buonomo, Luca Casucci, Alessio Ciervo, Alessio Corretto, Daniele Delucca, Diego Gesualdi, Matteo Giuntini, Matteo Melani, Angelo Napolitano, Ayyoub Ouaid, Amedeo Slitti, Andrea Tommasi della terza B MM, Ronni Angerame, 
Claudiu Bortos, Andrea Ciampi, Giulio Giampaoli, Lorenzo Giovannelli, Marco Innocenti, Niccolò Laschi, Mitiam Mancinelli, Roberto Marsella, Anton Metohija, Gabriele Michelozzi, Emanuel Mihani, Andrea Naselli, Manuel Picardi, Crescenzo Rotondi, Luca Savignano, Xhemil Sulaj, Luca Targetti, Renato Toma, Gregorio Tuci e Leonardo Zanini, Ronni Angerame, Claudiu Bortos, Andrea Ciampi, Giulio Giampaoli, Lorenzo Giovannelli, Marco Innocenti, Niccolò Laschi, Mitiam Mancinelli, Roberto Marsella, Anton Metohija, Gabriele Michelozzi, Emanuel Mihani, Andrea Naselli, Manuel Picardi, Crescenzo Rotondi, Luca Savignano, Xhemil Sulaj, Luca Targetti, Renato Toma, Gregorio Tuci e Leonardo Zanini della terza EME, Roberto Bellini, Edoardo Capobianco, Filippo Cerreti, Roberto Cortese, Andrei Gavril, Kevin Giaimo, Andrea Grazzini, Andrea Innocenti, Juri Luchini, Jacopo Marini, Vittorio Meoni, Sasha Montaleni, Enea Myrtaj, Luca Otti, Marco Panella, Leandro Pirrone e Silverio Tammaro della terza FMN, Issam Chafiq, Alessio Fanti, Simone Filidei, LeonardoGenna, Kevin Greco, Marcel Lakaj, Francesco Laschi, Alessandro Lucchesi, Youssef Maarouf , Federico Martinelli, Daniele Martini, Niccolò Mazzanti, Giacomo Melani, Andi Meta, Francesco Novello, Fabio Pecorini, Tommaso Piccoli, Gabriele Privati e Andrea Scaramucci della terza AMM.

Fare meccanica oggi, significa soprattutto abbinare alla realizzazione manuale del prodotto anche concetti e quindi strumenti elettronici finalizzati al miglioramento della produzione sia essa di serie che del prototipo. Nel laboratorio è infatti presente anche una macchina utensile a controllo numerico, CNC, in grado di realizzare cicli di lavoro, ossia una realizzazione di pezzi meccanici solamente con una programmazione specifica eseguita dal calcolatore.

“Alla fine di quiesto ciclo di incontri – concludono Giacomo Nervi ed Oliviero Reali – possiamo dire che un’altra maglia della rete di scuole, prevista già da tempo nella nostra legislazione scolastica, è stata tessuta. Adesso aspettiamo gli studenti dell'ITTS, che a maggio saranno ospiti del laboratorio di autoriparazione del Pacinotti, dove potrenno eseguire diagnosi e manutenzioni sui motori e su altri organi fondamentali dei mezzi di trasporto a due e quattro ruote. Proseguiremo quindi in quel rapporto cordiale che è nato in questi mesi. Buona scuola a tutti.. noi”!

Fonte: Istituto Pacinotti
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: