Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 12:04 - 24/4/2019
  • 437 utenti online
  • 21639 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
BASKET

In una situazione oggettivamente molto difficile, sarà importante per Pistoia riuscire a controllare anche l'aspetto emotivo: "E' una delle cose che ci sono mancate contro Torino -spiega Moretti- dal momento che per non aver saputo controllare i nervi abbiamo regalato ai nostri avversari tre possessi e sette tiri liberi"

BASKET

Finisce 81-78 al termine di una gara combattutissima: Pistoia, condannata anche dagli episodi, vede allontanarsi la salvezza.

SPADA

Grandissima impresa dello spadista della Chiti Fabio Mastromarino che a Caserta ha vinto la seconda prova del circuito nazionale under 14 Kinder + sport. Fabio ha vinto la gara con grande autorità, riscattando così la prima delle due gare del circuito nazionale in cui aveva reso al di sotto delle sue possibilità

BASKET

Dopo aver bagnato il suo secondo esordio sulla panchina biancorossa con  la vittoria del PalaDozza, Paolo Moretti cercherà il "raddoppio", domani, nel delicatissimo scontro diretto contro Torino

SCI

Il ricavato della manifestazione, 4.000 euro, andrà all’associazione Zeno Colò per l’ospedale Pacini di San Marcello Pistoiese

BASKET

I biancorossi si impongono in casa della Virtus con il punteggio di 78-67 e rispondono alla vittoria di Torino, attesa domenica al PalaCarrara in quello che si preannuncia come un vero e proprio spareggio per rimanere in serie A

SCHERMA

Grande la prova di Nicol Foietta, alle qualificazioni per i campionati italiani assoluti disputatesi a Caorle. La seconda prova di qualificazione, utile per individuare (all’esito delle due prove) le migliori 24 qualificate per le finali in programma a giugno a Palermo, ha visto Nicol issarsi fino al 3° posto grazie a una grande gara

SCI

Si è conclusa in Toscana all’Abetone sotto uno splendido sole la Fase Internazionale della 37° edizione di Pinocchio Sugli Sci, la rassegna giovanile di sci alpino fondata nel 1981 in onore del celebre burattino collodiano, la più amata d’Italia e tra le 5 più importanti al mondo.

STORIA

25 APRILE 2019 Festa di Liberazione, omaggio alla Resistenza Ore 11 - Piazza della Resistenza – Pistoia - Cerimonia al monumento ai caduti. Ore 12 – Piazza del Duomo – Pistoia - Concerto Bande. Organizzata da CUDIR Pistoia.

MOSTRA

Proseguirà nel Battistero di San Giovanni in Corte fino a domenica 2 giugno 2019 (apertura tutti i giorni dalle ore 10 alle ore 18) l'esposizione del Crocifisso di Jorio Vivarelli, insieme alle fotografie di Aurelio Amendola

TEATRO

La compagnia de Gli Omini lancia gli ultimi appuntamenti che completeranno la micro-stagione di spettacoli cominciata a gennaio 2019 in Segheria, lo spazio pistoiese in zona Sant’Agostino

MOSTRA

Venerdì 12 aprile alle ore 18 la Fondazione Marino Marini di Pistoia inaugura la personale della fotografa cinese Gao Yuan. La mostra rimarrà aperta fino al 16 giugno e propone laboratori per bambini condotti dalla stessa Yuan

LIBRI

Ivan Raversi è un quarantenne ancora costretto a vivere con i genitori, a mendicare affetto e a barcamenarsi nella ricerca di un’occupazione. Un nuovo impiego è l’occasione per risolvere tutti i suoi problemi. Ma a che prezzo?

TEATRO

Sabato 6 e 27 aprile vanno in scena al Teatro Moderno di Agliana due commedie avvincenti per la regia di Dora Donarelli e prodotte dalla Compagnia Il Rubino

MOSTRA

Inaugura sabato 30 marzo, alle 16.30 nelle sale Affrescate del Palazzo comunale l’installazione artistica site – specific Conflitti e Armonie di Luigi Petracchi a cura di Laura Monaldi, che resterà aperta fino al 28 aprile

MOSTRA

Villa Smilea ospita dal 30 marzo al 14 aprile “Anime vaganti”, la retrospettiva dell’artista pistoiese Riccardo Baldini, classe 1954, che ripercorre la china di una pittura dedicata all’indagine dell’interiorità umana

Non ho bisogno di te, ho voglia di te. vita mia
Non .....
Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Il mio amico francesco Nesci, reduce da un ischemia nel 2017, .....
Il mio amico francesco Nesci, reduce da un ischemia nel 2017, .....
Pescia, centro storico, 3° piano.
Tre vani e ½ di mq. 60 .....
Randstad Italia Spa

Ricerca

per ALIA Servizi Ambientali .....
PISTOIA
Il Vescovo Bianchi lascia Pistoia per il Vaticano: sarà assistente ecclesiastico generale dell'Azione Cattolica

5/4/2014 - 14:40

PISTOIA

“Solo pochi giorni fa ho avuto la definitiva conferma che papa Francesco mi chiedeva di lasciare la Diocesi di Pistoia e di trasferirmi a Roma, con l'incarico di assistente ecclesiastico generale dell'Azione Cattolica Italiana”.

Con queste parole, scritte in una lettera indirizzata alla Diocesi pistoiese e letta pubblicamente nell'aula magna del seminario di Pistoia davanti a preti, diaconi, rappresentanti delle aggregazioni laicali, direttori degli uffici pastorali e cittadini, monsignor Mansueto Bianchi ha annunciato il suo nuovo incarico “romano” e la sua partenza da Pistoia.

 

Monsignor Bianchi è stato scelto per il nuovo compito direttamente da papa Francesco e in tempi davvero stringenti.

A fine gennaio, tra il 27 e il 30, si è riunito il consiglio permanente della Cei, che ha votato una rosa di nomi segnalati dai vescovi Italiani (circa 12 nomi).

 

I risultati dei voti sono stati sigillati in buste e consegnati direttamente al papa, che deve conoscere l'orientamento dei vescovi, ma essere libero nella sua decisione.Il 23 febbraio, all'ora di pranzo, monsignor Bianchi ha ricevuto una telefonata dal cardinale Bagnasco, che gli annunciava la richiesta di papa Francesco per il nuovo ruolo.

 

“Quando arriverò al padre eterno, ha risposto l'allora vescovo di Pistoia, dovrò rispondere di tanti peccati, ma non voglio rispondere di quello di non aver ubbidito a un ordine del papa. Ho ubbidito quando mi chiese di venire a Pistoia, ubbidirò anche ora”.

Un mese di silenzio e poi una seconda telefonata dove si chiedeva a monsignor Bianchi una risposta scritta alla richiesta del papa.Dopo la lettera, giovedì 3 aprile, in serata, è arrivato per monsignor Bianchi, l'annuncio definitivo della nomina alle ore 12 di sabato 5 aprile.Cosa succederà ora per la diocesi di Pistoia? Ora che monsignor Bianchi non è più vescovo?

La santa sede, denotando fiducia nei confronti del presbiterio pistoiese, ha deciso di procedere così: verrà nominato tra i sacerdoti un amministratore diocesano, che verrà eletto lunedì 7 aprile da parte del collegio dei consultori. Questo continuerà ad amministrare la diocesi fino all'arrivo del successore di monsignor Bianchi.

Nell'aula magna del seminario l'ormai ex vescovo di Pistoia ha voluto ringraziare la città, una città, quella di Pistoia, che, ha detto “lascio nello sgomento per le difficoltà economiche, la disoccupazione, l'incertezza del futuro”.

 

Tra i momenti più belli ricordati da monsignor Bianchi in questi anni a Pistoia, lo ricordiamo 7 anni e 5 mesi circa, quello dell'incontro con i seminaristi, del dialogo con i giovani, dell'incremento dei gruppi di ascolto e preghiera. L'amarezza? “Quella di non essere riuscito fino in fondo, spiega monsignore alla stampa pistoiese, a intessere un dialogo, una tela più profonda e solida con i sacerdoti pistoiesi”.

 

“Ho imparato sulla mia pelle, ha concluso il suo discorso in seminario, da questa originalissima chiesa pistoiese, quanto solidamente leghino tra loro la sofferenza e l'amore e quanto essi appartengano, serenamente, alla quotidiana vicenda del pastore”. “Il signore ci ha fatto incontrare e camminare insieme in questi otto anni: ora le strade si separano, ma non cessa l'insieme dell'amicizia e della comunione.

Di seguito una biografia di Monsignor Mansueto Bianchi


MANSUETO: VESCOVO A PISTOIA PER 2.700 GIORNI 
 
Pistoia, 5 aprile 2014 - Ordinato sacerdote il 29 giugno 1974, mons. Mansueto Bianchi è nato a Santa Maria del Colle (Lucca) il 4 novembre 1949. E’ stato eletto vescovo di Pistoia all’età di 57 anni (il 4 novembre 2006) mentre (dal 18 marzo 2000) era vescovo a Volterra.
La “presa di possesso” della diocesi di Pistoia avvenne, con una cerimonia solenne e affollata nella Cattedrale di San Zeno, sabato 16 dicembre 2006.
“Ascoltare la città – questo un passaggio dell’omelia di quel giorno – vuol dire guardare ai poveri, agli ammalati, ai precari, agli impauriti del domani, a quelli che non ce la fanno …”
“ … Vengo a Pistoia con grande trepidazione – aveva scritto da Volterra il 4 novembre nel suo “primo incontro a distanza, come una stretta di mano e un guardarsi negli occhi prima di iniziare il viaggio” – e forse anche con un po’ di timore perché ho notizia dell’alto profilo civile, culturale, umano della città e del territorio, come pure del meritato prestigio delle Istituzioni e di Coloro che le governano e le rappresentano”.
Da quell’inizio di novembre sono passati 7 anni e 5 mesi (2.700 giorni circa). Dalla rassegna dei comunicati stampa diocesani prodotti in questo periodo, una carrellata – evidentemente parziale - di momenti e ricordi. (mb)
 
MOMENTI E RICORDI 
 
2007
Aprile. In piazza della “Sala” con i ragazzi della Pastorale giovanile. Per aiutarli ad “ascoltare Dio e sé stessi”. Brani di Vangelo e musiche di Vasco Rossi, Francesco Guccini, U2.
Settembre. Ad Auschwitz con i preti giovani della diocesi. In pellegrinaggio nel campo di sterminio e a Czestochowa, nei luoghi di Giovanni Paolo II.
Ottobre. Accoglienza ai circa 1.200 delegati delle diocesi italiane venuti a Pistoia per la “Settimana Sociale” dei cattolici italiani nel centenario di quella, pistoiese, del 1907
Novembre. Le sue omelie su “Gesù e i giovani” messe in formato mp3 sul sito web della pastorale giovanile.
 
2008
Febbraio. Iniziativa con il Centro Famiglia Sant’Anna contro i videogiochi.
Aprile. Faccia a faccia con 210 ragazzi nella scuola media “Marconi/Anna Frank”
Dicembre. Appello ai politici. “I poveri vi chiedono di cambiare”.
 
2009
Gennaio. Al via il cammino formativo per animatori dei “Gruppi di ascolto della Parola di Dio”.
Gennaio. Annuncia la costituzione del “Fondo per le famiglie in difficoltà economica”.
Aprile. Nuovo incontro con i giovani, sulla “Sala”. Musiche e riflessioni, Vangelo e rock.
Maggio. Omelia sulla crisi della “Radicifil”. “Il lavoro è un diritto, non una fortuna”.
Giugno. Santa Messa presso la “MAS”. “Perdere il lavoro è come subire un terremoto”.
Luglio. Omelia per san Jacopo. “La vita non è una vetrina ricca di veline e di libellule”.
Agosto. Pellegrinaggio diocesano in Terrasanta con 200 pistoiesi.
Novembre. Alle lavoratrici dell’Answers (call center). “La vostra dignità vale più del mercato”.
Dicembre. Adesione della diocesi alla campagna (“Campane per il clima”) delle Chiese d’Europa su stili di vita e mutamenti climatici.
 
2010
Marzo. Corso di formazione per “lettori”. Come leggere meglio i testi sacri durante le Messe.
Maggio. Eletto, in Conferenza Episcopale Italiana, presidente Commissione Ecumenismo e Dialogo Interreligioso. Come tale componente del Consiglio Permanente CEI.
Luglio. Pellegrinaggio a Santiago di Compostela nel nome di San Giacomo, patrono di Pistoia.
Agosto. Ai funerali del suo predecessore (“Pastore forte, uomo libero, vescovo evangelicamente forte”) mons. Simone Scatizzi.
Ottobre. “Election day” per il rinnovo dei Consigli pastorali parrocchiali.
Dicembre. Messa a un anno dalla morte, drammatica, del piccolo Mattia.
Dicembre. Inaugurazione, nel battistero, della mostra fotografica “Preti al cinema”.
 
2011
Gennaio. Nell’incontro annuale con i giornalisti (“A colazione con Mansueto”) interviene sul “caso Ruby”. “Temo abbassamento etico”.
Marzo. Incontri per coppie separate e divorziate.
Marzo. Adesione alla campagna “Sorella acqua” per stili di vita e difesa ambiente.
Giugno. Vigilia di Pentecoste in piazza Duomo.
Luglio. Lancio del tavolo “Lavoro e Occupazione”.
Ottobre. Lancio del nuovo programma triennale (2012/2014) per la Chiesa pistoiese.
Dicembre. Lancio in diocesi del “Progetto Policoro” su giovani e lavoro.
 
2012
Gennaio. Pubblicazione sul sito web della diocesi dei dati sull’8 per mille.
Gennaio. Incontro in Senegal con i familiari di Samb e Diop, i due giovani uccisi a Firenze da un fanatico di destra pistoiese.
Febbraio. Opuscolo Caritas su stili di vita e condivisione beni (come esempio il car-pooling).
Settembre. Nominato vicepresidente del grande convegno della chiesa italiana che si svolgerà a Firenze nel novembre 2015.
Ottobre. Apre l’anno della fede visitando i campi Rom di Pistoia. “Giusto chiedere legalità ai Rom ma intollerabili le condizioni in quei campi”.
Dicembre. Messe natalizie dentro la Breda, con l’ETR1000, e nel carcere di Pistoia (“Non dimenticate chi vive qui dentro”).
Dicembre. “Se il Natale bianco si tinge di rosso”. Omelia al funerale di don Mario del Becaro, parroco di Tizzana e Catena ucciso.
 
2013
Maggio. “Leggete il Vangelo. E la Costituzione”. Agli autori di scritte contro il ministro Kienge.
Luglio. Apprezzamento alle autorità per la scelta del nome (San Jacopo) per il nuovo ospedale.
Settembre. Messa per la pace in Siria celebrata nel bunker di Campotizzoro.
Ottobre. Appello a BancaIntesa per riaprire il Monte dei Pegni.
 
DAL PROGRAMMA PASTORALE
(2008-2011 e 2011-2014)
 
Parrocchie in alleanza (forme di cooperazione organizzativa e di raccordo pastorale fra piccole parrocchie in uno stesso territorio. Partendo dalla Montagna).
Gruppi di ascolto del Vangelo (in diocesi sono oggi presenti circa 150 gruppi con un totale di circa 1.500 persone e di circa 150 animatori)
Riforma dei Vicariati (si è scesi da 10 a 7, favorendo incontri mensili fra i preti di ciascun Vicariato)
Riforma dei battesimi (una revisione nel percorso di iniziazione cristiana con un maggiore coinvolgimento delle famiglie. Oggi attuata in circa 25 parrocchie).
 
- In allegato il saluto dl Vescovo all'Azione Cattolica e il messaggio di benvenuto del presidente dell'Azione Cattolica Franco Miano



Fonte: Diocesi di Pistoia
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: