Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 11:05 - 22/5/2019
  • 605 utenti online
  • 29997 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
SCHERMA

Resta comunque un 4° posto di tutto rispetto che lascia la compagine pistoiese ai vertici nazionali. E ora tocca alle ragazze, che a giugno a Palermo dovranno lottare per conquistare la salvezza in serie A/1.

BILIARDO

Si ritorna in Italia e più precisamente a Pistoia. Il palazzetto dello sport cittadino, il PalaCarrara, ospiterà i biliardi sui quali si disputeranno le fasi finali della rassegna Iridata, giunta alla sua 24° edizione

CALCIO

È con profonda amarezza che dobbiamo purtroppo prendere atto che il calcio a Pistoia sta vivendo uno dei periodi più bui della sua storia quasi centenaria: eppure siamo nella terza serie professionistica nazionale e, almeno finora, non abbiamo corso seri pericoli di retrocessione

BASKET

"Con i giocatori ho toccato spesso il tasto dell'amor proprio: la situazione è difficilissima, ma finire al meglio la stagione, anche sul piano individuale, può per ognuno di loro essere importante anche per il futuro. Proverò a far sì che i ragazzi prendano questo aspetto di natura personale per mettere insieme una buona prova di squadra"

ATLETICA

I migliori lanciatori over 35 d'Italia si sono dati appuntamento al campo scuola il 27 e 28 aprile scorsi. Pistoia sede di fiducia della FIDAL 

BASKET

Anche se virtualmente poi dovremo aspettare i risultati di domenica, non sono abituato a buttare la palla in tribuna: mi sembra evidente che per la situazione in cui siamo, per la classifica e per i numeri, domani è la nostra ultima chance

BASKET

In una situazione oggettivamente molto difficile, sarà importante per Pistoia riuscire a controllare anche l'aspetto emotivo: "E' una delle cose che ci sono mancate contro Torino -spiega Moretti- dal momento che per non aver saputo controllare i nervi abbiamo regalato ai nostri avversari tre possessi e sette tiri liberi"

BASKET

Finisce 81-78 al termine di una gara combattutissima: Pistoia, condannata anche dagli episodi, vede allontanarsi la salvezza.

Fernando Aramburu ai Dialoghi sull'Uomo

La difficoltà di convivere, l’odio, la vendetta sono da sempre temi centrali della letteratura di tutti i tempi. Lo sono anche del romanzo Patria e dei racconti di Dopo le fiamme di Fernando Aramburu, uno degli scrittori più amati degli ultimi anni

ARTE

Domenica 12 maggio dalle ore 17, presso Lo Spazio di via dell’ospizio, verrà inaugurata la mostra di disegni di Alessandro Sarteschi, "Imprendibile orizzonte".

TEATRO

Asciutto e sincero, empatico e semplice, costruito con l'amichevole supervisione de Gli Omini, Passo dopo arriva in Segheria, con una chitarra, una voce e un pianoforte

POESIA

Venerdì 10 maggio SassiScritti organizza a Pistoia Le cose illuminate una passeggiata poetica e musicale per ricordare Sergio Salabelle che, attraverso la libreria Les Bouquinistes ha costruito un centro di cultura e aggregazione importante per la città

STORIA

25 APRILE 2019 Festa di Liberazione, omaggio alla Resistenza Ore 11 - Piazza della Resistenza – Pistoia - Cerimonia al monumento ai caduti. Ore 12 – Piazza del Duomo – Pistoia - Concerto Bande. Organizzata da CUDIR Pistoia.

MOSTRA

Proseguirà nel Battistero di San Giovanni in Corte fino a domenica 2 giugno 2019 (apertura tutti i giorni dalle ore 10 alle ore 18) l'esposizione del Crocifisso di Jorio Vivarelli, insieme alle fotografie di Aurelio Amendola

TEATRO

La compagnia de Gli Omini lancia gli ultimi appuntamenti che completeranno la micro-stagione di spettacoli cominciata a gennaio 2019 in Segheria, lo spazio pistoiese in zona Sant’Agostino

MOSTRA

Venerdì 12 aprile alle ore 18 la Fondazione Marino Marini di Pistoia inaugura la personale della fotografa cinese Gao Yuan. La mostra rimarrà aperta fino al 16 giugno e propone laboratori per bambini condotti dalla stessa Yuan

Non ho bisogno di te, ho voglia di te. vita mia
Non .....
Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Il mio amico francesco Nesci, reduce da un ischemia nel 2017, .....
Il mio amico francesco Nesci, reduce da un ischemia nel 2017, .....
Pescia, centro storico, 3° piano.
Tre vani e ½ di mq. 60 .....
Randstad Italia Spa

Ricerca

per ALIA Servizi Ambientali .....
LIBRI GIALLI
“Caccia al lardo e altre storie” di L.Nocentini (Ed. Erga)

8/7/2013 - 18:20


Nocentini, inoltre, è da sempre un grande appassionato del giallo classico, quello di atmosfera. Il suo primo giallo in verità risale al 1999, quando Mursia pubblicò Il mistero della minestrina vegetale. Ma Nocentini scrive anche apocrifi di sir Arthur Conan Doyle e di Agatha Christie, dai titoli assai significativi, ne possiamo citare alcuni come Alimentare Sherlock , Il terrore corre sul Nilo e altri ancora. Poi scrive delle storie poliziesche che vedono come protagonista una novella Miss Marple impersonata dalla famosa cantante Wilma De Angelis con un aiutante altrettanto rinomato, lo scrittore Andrea G. Pinketts. E la nostra coppia di investigatori la vediamo all’opera in Caccia al lardo e altre storie, impegnati in una serie di quattro esilaranti racconti gialli. Con Caccia al lardo i due nostri eroi devono risolvere un caso assai singolare. Una donna sparisce nel nulla, o meglio in un supermercato, mentre un vecchio e eccentrico cantante lirico viene notato da Pinketts mentre batte tutti i bar della zona rubando tutto il lardo che è sulle tartine. E poi, per restare nel campo del gastronomico…, c’è anche un traffico sospetto di ananas…. Il secondo racconto è La minestra sul cortile, remake di un racconto che Nocentini aveva già pubblicato nel 2006 e dal titolo….vagamente allusivo. Qui l’autore affronta un tema a lui molto caro, tipo ” dimmi cosa compri al supermercato e ti dirò chi sei” oppure disserterà sull’astuta politica di marketing per attirare o…buggerare il consumatore. Ma fa anche un insolito elogio alle cassiere dei supermercati milanesi paragonandole a degli autentici Sherlock Holmes . Una storia piena di morti ammazzati, con A.G.: Pinketts che conduce le indagini sul campo visto che Wilma si è slogata una caviglia e dal divano di casa con un potente binocolo spia dalla finestra i luoghi dei delitti. Il terzo racconto Gli uomini assassinano le bionde si riferisce a una celebre pellicola del grande Hitchcock Delitto per Delitto. Due morti, tutti gli indiziati gravitano attorno a un centro estetico di cui è anche cliente Wilma De Angelis, con quel che ne consegue…. Infine Thanksgiving day scritto a quattro mani da Nocentini e Eleonora Sottili ricorda un inquietante racconto di Daphne Du Maurier, ” Gli uccelli “, da cui poi Hitchcock trasse l’omonimo film. In questa esilarante parodia al posto degli uccelli ci sono i tacchini, a tal proposito va aggiunto che la storia in sé ha qualcosa di vero perché anni fa un migliaio di tacchini si riversarono nel centro di Verona dopo un incidente al mezzo che li trasportava.

Quattro piccole storie al fulmicotone, scritte anche per far ridere pur se tutte rigorosamente gialle, scritte con mano leggera raggiungendo comunque lo scopo e di soddisfare gli appassionati delle trame ricche di mistero ma anche di privilegiare coloro che cercano una lettura distensiva. Nel primo racconto mentre Pinketts si gusta la sua birra in santa pace scorge un anziano signore che fa razzia del lardo delle tartine, ma occhio alle fette di ananas che nascondono…morti e diamanti. Nel secondo abbiamo una Wilma De  Angelis stile James Stewart ne La finestra sul cortile, anche lei indaga da una finestra munita di binocolo… Il terzo racconto è costruito come un atto teatrale dove quattro personaggi raccontano i loro conflitti e confessano i loro diritti, Nell’ultimo infine si rivive l’atmosfera del film “Gli Uccelli”. Insomma una serie di racconti “recitati” dal vivo da cantanti e scrittori, che poi recitano se stesso,tutto al servizio del giallo. Inoltre, approfittando della presenza di cuoche provette, da Wilma a tante altre brave massaie milanesi, ecco il libro corredato da una serie di ricette gustosissime, in omaggio del resto al titolo della collana di cui il volume fa parte ” I Delitti Ghiotti”.

 

GIUSEPPE PREVITI

 
 

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: