Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 05:11 - 13/11/2018
  • 423 utenti online
  • 34844 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
ATLETICA

Al via i corsi di avviamento all’atletica leggera per bambini e ragazzi dai 4 ai 15 anni: ecco tutti gli orari ed i referenti da contattare per chi fosse interessato

CHITI SCHERMA

La vittoria di Marco Gori nella prova regionale di qualificazione ai campionati italiani assoluti ha certamente un sapore particolare, visto che la gara, disputatasi nel palazzetto di Casalguidi, ha segnato il rientro alle competizioni del forte atleta pistoiese a sei mesi dalla rottura del legamento crociato

BASKET

Prima conferenza stampa pre-gara per coach Alessandro Ramagli nella sua avventura pistoiese. Il tecnico labronico ha incontrato i giornalisti questa mattina, prima della partenza per Pesaro, per presentare la sfida di domani dell'Adriatic Arena: "Affrontiamo una squadra - ha spiegato il coach- la cui impronta è data fortemente dai cinque stranieri". 

HOCKEY

La società ha messo a disposizione del gruppo il tecnico Filippo Treno con l’obbiettivo i far crescere i ragazzi mettendosi subito al lavoro ma ancora c’è da colmare il gap tecnico

ATLETICA

Il velocista master dell’Atletica Pistoia ha conquistato la medaglia d’oro nei 100 metri ostacoli categoria M50. Ottima nel complesso la prova della squadra pistoiese, che completa il proprio contributo alla causa azzurra con quattro staffettisti d’argento

ATLETICA

Dopo aver trovato l'accordo con Chianti Banca, la squadra bluarancio è stata tra le protagoniste assolute ai campionati regionali master. Complessivamente, le medaglie conquistate sono trentuno

RALLY

L’evento, in programma per il 6 e 7 ottobre è valido per la Coppa Italia Rally. Il percorso e la logistica generale ricalcheranno l’edizione passata

RALLY

l lucchese Luca Pierotti, affiancato da Manuela Milli, con una Peugeot 208 T16 R5 hanno vinto oggi il 36° Rally degli Abeti e dell’Abetone, valido per il Campionato Regionale Toscano Aci Sport,  organizzato dalla A.S. Abeti Racing, in collaborazione con ACI Pistoia.

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto

TEATRO

Il progetto è rivolto a cittadini maggiorenni di ogni abilità, danzatori, performer, attori, musicisti, educatori. Si articola con un ciclo di nove pratiche e incontri a partecipazione gratuita e destinati ad una performance pubblica che avrà luogo sul palco del Teatro Manzoni

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto

TEATRO

Da 9 novembre all'11 novembre - Giovanna d'Arco di e con Monica Guerritore  -  al Teatro Manzoni

"Incontri... d'Arte 2018"

Sono aperte le prenotazioni per la visita di  domenica 11 novembre al Museo di Arte Contemporanea e del Novecento "Renatico Martini", a Monsummano

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto

MOSTRA

Dal 26 ottobre 2018 al 24 marzo 2019. Dagli anni Cinquanta ai giorni nostri. Il gioiello come opera d’arte con i capolavori di Mario Pinton, Francesco Pavan, Giampaolo Babetto e Marino Marini (inedito)

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto

Non ho bisogno di te, ho voglia di te. vita mia
Non .....
Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Randstad Italia Spa

Ricerca

per ALIA Servizi Ambientali .....
Randstad Italia Spa
Filiale di Lucca
Tel. : 0583 330111

Ricerca .....
Ho avuto i domiciliari per piccoli problemi con la legge. con .....
Certificazione Internazionale di Yoga della Risata con Andrea .....
PISTOIA
Oltre 40 incontri per la prima edizione di "Leggere la città"

13/4/2013 - 16:12

PISTOIA
Da giovedì 18 a domenica 21 aprile Pistoia sarà Casa del Pensiero urbano con oltre 40 incontri, convegni, concerti e più di 70 artisti, scrittori, architetti, musicisti di livello internazionale che rifletteranno sulla realtà delle piccole e medie città europee, luoghi nei quali precipitano le contraddizioni e i disagi della modernità, e centri di nuove opportunità, di produzione di senso, di creatività, di futuro, di innovazione.


Leggere la Città è promossa dal Comune di Pistoia e realizzata grazie al determinante contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia, della Cassa di Risparmio di Pistoia e della Lucchesia e dalla Camera di Commercio di Pistoia. Ha il patrocinio della Provincia di Pistoia e della Regione Toscana. È stata progettata anche con il contributo della Fondazione per il libro la musica e la cultura di Torino e dell’associazione Recente; ed è realizzata in collaborazione con importanti enti e associazioni, nazionali e locali: l’Istituto Nazionale di Urbanistica, l’Associazione Italiana di Architettura del Paesaggio, la Fondazione Michelucci, Centro Studi Ricerche Espressive, Associazione Novecento, Artemisia, Orecchio Acerbo, Campanaria, Fondazione Luigi Tronci, UFIP, Mirabilia, Rete 13 febbraio, Atp, Vannucci Piante. Boxy, Centro Vetrina, Librolandia, Fahrenheit 451, Lo Spazio di via dell’Ospizio, Libreria Mondadori.


Il “limite della città”, declinato da tutti i punti di vista, politico, sociale, urbanistico, economico, artistico, storico, sarà il tema della prima edizione di Leggere la città, una rassegna, unica nel suo genere, che mira a diventare un appuntamento fisso, un’occasione per leggere la città riscoprendola come primo bene comune di cui prendersi cura.
Leggere la Città ha tutte le caratteristiche per diventare, con il tempo, un evento di richiamo, capace di attrarre su Pistoia anche l’attenzione di chi viene da fuori. L’obiettivo dell’Amministrazione comunale è infatti quello di promuovere periodicamente eventi di alto profilo, diffusi in tutto l’arco dell’anno, che animino Pistoia da un punto di vista culturale e sociale, che siano stimolo e contributo per una riflessione collettiva sul presente e sul futuro della città e che possano progressivamente sostenere, in qualità e quantità, il rilancio commerciale e turistico del territorio.
La rassegna è articolata in varie sezioni tematiche: Pensare la città, con convegni e incontri sul futuro delle città, la Città che suona con numerosi appuntamenti musicali e concerti di alto livello,  Fare la città, dedicata alla illustrazione di progetti, azioni e servizi per lo sviluppo urbano, la Città invisibile, con momenti di riflessione sulla situazione delle carceri e sull’ex ospedale psichiatrico delle Ville Sbertoli e letture dentro la Casa circondariale di Santa Caterina, Scoprire la città, alla ricerca di luoghi, palazzi e giardini nascosti, veri e propri gioielli di arte e storia, la Città dei bambini, con numerosi laboratori e attività per i più piccoli.


L'evento si aprirà giovedì pomeriggio in Palazzo Comunale con una lectio di padre Enzo Bianchi, fondatore della Comunità monastica di Bose.

Il convento di San Domenico ospiterà, oltre alla mostra del libro, le presentazioni delle ultime pubblicazioni di Paolo Peyrone, Gian Arturo Ferrari, Stefano Boeri, Mauro Corona, Andrea De Carlo, i convegni sull’esperienza italiana degli Urban Center e sul confronto Michelucci-Detti, oltre a molti incontri con, tra gli altri, l’architetto Adolfo Natalini, il presidente nazionale dell’Inu Federico Oliva, il fondatore del Movimento per la Decrescita Felice Maurizio Pallante, gli economisti Antonio Calafati e Laura Pennacchi, gli architetti del verde Mariachiara Pozzana e Patrizia Pozzi, il professor Francesco Ferrini, l’artista Claudio Parmiggiani. A Palazzo Fabroni, sede fino al 2 giugno della mostra Oltre il Giardino, accoglierà, con aperture serali straordinarie, un incontro con Goffredo Fofi, la presentazione dell’ultimo libro di Paolo Giordano, la lectio di Marco Romano su La città come opera d’arte, l’incontro sull’arte ambientale e il progetto del giardino di Villa Capecchi con gli artisti Luigi Mainolfi e Gianni Ruffi, gli architetti Alessandro Mendini, Giò Mainolfi e Lapo Ruffi. Pistoia sarà animata da concerti di grandi autori contemporanei tra cui Ramin Bahrami, tra i più grandi esecutori mondiali di Bach.


Il cuore di Leggere la città sarà la Mostra del Libro, a cura del Salone del Libro di Torino e gestita dalle librerie pistoiesi: allestita all’interno del chiostro del convento di San Domenico, offrirà una selezione di testi dedicata a varie tematiche: Città e architetture, Giardini e paesaggi, Ambienti e culture urbane, Mondi.


Tutti gli appuntamenti sono gratuiti ad eccezione di alcuni spettacoli.

-In allegato pdf il programma dettagliato della rassegna

 

Foto di Luca Sforzi


Fonte: Comunicato stampa Comune di Pistoia
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: